2019/05/27 00:20:1838333

SCUOLA DI CUCINA

Cioccolata calda senza latte: come farla light usando l'acqua

LEGGI IN 2'

In inverno le bevande calde sono un vero toccasana per corpo e mente, in quanto ci scaldano, ci coccolano e ci ritemprano in ogni momento della giornata. La regina dei drink invernali è senza dubbio la cioccolata calda, che può essere preparata in casa con cacao amaro o con i preparati confezionati e si può personalizzare con aromi e spezie per renderla ancora più buona.

La cioccolata calda è un piccolo lusso che possiamo concederci sempre, soprattutto se puntiamo sulla versione light senza latte, che ci permette di consumare questa bevanda senza sensi di colpa. Per rendere la ricetta ancora più leggera possiamo anche sostituire lo zucchero con la stevia, che dolcifica senza aggiungere calorie.

Per preparare una cioccolata calda senza latte buonissima, versiamo in una casseruola due cucchiai colmi di cacao, uno di zucchero o 1/3 di stevia, 1 cucchiaio raso di amido di mais, 1 cucchiaino di cannella se lo si desidera. Mescoliamo tutti gli ingredienti secchi fino a quando non sono ben combinati e la miscela è omogenea.

A questo punto versiamo mezzo litro di acqua a temperatura ambiente e amalgamiamo bene il tutto con una frusta a mano. Quando gli ingredienti secchi saranno completamente sciolti, mettiamo il pentolino sul fuoco e scaldiamo la miscela a fuoco dolce, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

Portiamo a bollore e continuiamo a mescolare abbassando la fiamma al minimo. Quando saremo soddisfatte della consistenza della cioccolata calda, spegniamo il fuoco e versiamo nelle tazze, eventualmente aggiungendo poche gocce di aroma di vaniglia per esaltare le note più dolci.

La nostra cioccolata calda a base di acqua è pronta, light e buonissima. Ricordiamoci comunque che se siamo intolleranti al lattosio o seguiamo un regime dietetico vegano, possiamo sostituire il latte vaccino anche con le molte varianti vegetali disponibili in commercio.

Oltre al latte di soia possiamo infatti usare anche quello di avena, di riso o di cocco, che si prestano alla perfezione a questo tipo di preparazioni. Preferiamo bevande senza zuccheri aggiunti per evitare di ottenere una cioccolata calda troppo ricca di carboidrati e molto stucchevole come sapore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione