SCUOLA DI CUCINA

Cheesecake al caffè senza cottura: come si fa velocemente

LEGGI IN 2'

Le torte fredde sono i dessert più gettonati in estate, quando il fine pasto fresco e poco elaborato è quello che il palato desidera. Se vogliamo un dolce con una marcia in più, la cheesecake al caffè senza cottura in forno è quello che serve per portare in tavola qualcosa di buono e anche semplice da fare.

Di bello c’è che possiamo anche personalizzare la nostra torta, a cominciare dalla base di biscotto, che può essere fatta con il classico misto di frollini secchi e burro, ma anche resa più complessa. Un buon diversivo ai Digestive è di usare gli Oreo al cioccolato, all’incirca una confezione per 50gr di burro o margarina sciolti.

I biscotti andranno sbriciolati fino ad ottenere una grana farinosa ma grossolana, poi uniti al burro e usati per foderare una tortiera tonda apribile. Per fare in modo che rassetti e solidifichi, la dovremo mettere in frigorifero per almeno mezz’ora e intanto occuparci del goloso ripieno della torta fredda.

In questo caso montiamo 300ml di panna fresca già zuccherata, avendo cura di metterla in freezer una decina di minuti prima di usarla. In una ciotola a parte sbattiamo insieme 450gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, insieme a 100ml di sciroppo d’acero e poi aggiungiamo la panna un poco alla volta, amalgamandola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarla.

Mettiamo in frigo il composto e nel mentre sciogliamo 4gr di gelatina solubile in 80ml di caffè appena fatto ancora bollente. Lo dovremo lasciar intiepidire un pochino, dopo di che possiamo aggiungere un cucchiaino di estratto di vaniglia liquido, mescolare e aggiungere al ripieno a base di formaggio spalmabile e panna.

Dopo aver amalgamato con delicatezza, versiamo la farcitura sulla base biscotto, che nel frattempo sarà più solida, livellando la superficie con una spatola. Lasciamo in freezer per un quarto d’ora e intanto prepariamo il topping, sciogliendo del cioccolato fondente con un po’ di olio di cocco e panna, più un cucchiaino di caffè istantaneo in polvere.

Versiamo sulla cheesecake al caffè e copriamo con trucioli di cioccolato, facciamo intiepidire e poi lasciamo in frigorifero a riposare per qualche ora prima di servire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione