SCUOLA DI CUCINA

Cheesecake al limone: come fare in casa questa torta fredda

LEGGI IN 2'

La stagione estiva è quella migliore per portare in tavola una cheesecake fresca e golosa, la tradizionale torta fredda americana che ha conquistato il mondo. Di ricette per farne di buonissime è piena la rete, che da New York a Hong Kong, passando per Parigi, ha le sue personali versioni del dolce, sfruttando gli ingredienti del luogo.

In Italia, grazie alle delizie della costiera campana o degli aranceti siculi, le torte fredde agli agrumi sono le più gettonate. E la cheesecake al limone è certamente la regina dei dolci con o senza cottura in forno, a seconda della versione, da fare in casa con ingredienti di alta qualità e da servire in tavola come fine pasto, ma anche come merenda accompagnata da un tè freddo.

Per la base della cheesecake dobbiamo considerare 300gr di biscotti secchi tipo Digestive e 150gr di burro o margarina fusi, più una cucchiaiata di zucchero di canna. Il ripieno sarà invece fatto con 700gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, la scorza grattugiata di 2 limoni di Sorrento più il succo di uno di questi, 3 tuorli, 200ml di panna fresca, 150gr di zucchero fino, 1 cucchiaio di maizena.

Il topping sarà invece fatto con 200ml di acqua, 100ml di succo di limone, 100gr di zucchero a velo, 50gr di maizena e una punta di colorante alimentare giallo. Come prima cosa dobbiamo pensare alla base della torta, sbriciolando i biscotti e mescolandoli con lo zucchero e il burro fuso e infine usando il composto per foderare uno stampo apribile tondo per torta.

Mettiamo a riposare e solidificare il frigo per mezz’ora, intanto sbattiamo i tuorli con lo zucchero e in una ciotola a parte mescoliamo il formaggio spalmabile con la panna, il succo e la scorza dei limoni, poi aggiungiamo le uova sbattute e setacciamo l’amido di mais. Amalgamiamo bene il tutto, poi versiamo nella tortiera, la cui base sarà ormai più compatta.

La torta andrà cotta in forno a 170° C per mezz’ora, abbassando a 160° C per i restanti 30 minuti, poi lasciamo raffreddare in forno mantenendo lo sportello dell’elettrodomestico aperto. Intanto occupiamoci della glassa di limoni, versando in una piccola casseruola lo zucchero a velo setacciato con la maizena e aggiungiamo a filo l’acqua e il succo di limoni filtrato con un passino.

Mescoliamo bene fino a quando tutti i grumi del topping non si sono disgregati, poi mettiamo il pentolino sul fuoco e cuociamo a fiamma lenta fino a quando il composto non si restringe e non si addensa. In ultimo aggiungiamo poche gocce di colorante alimentare giallo, mescoliamo e spegniamo. Versiamo il topping sulla cheesecake e livelliamo con una spatola, dopo di che facciamo raffreddare naturalmente e mettiamo in frigorifero a riposare per 5 ore prima di tirare fuori e servire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta