RICETTARIO

Caipiroska alla fragola: la ricetta del cocktail goloso

  • BEVANDE
  • COCKTAIL E BEVANDE
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 2 PERSONE

130gr di fragole fresche

1 lime

90ml di vodka non aromatizzata

1 cucchiaio colmo di zucchero

Ghiaccio

PREPARAZIONE

Il periodo primavera estate porta sulle nostre tavole tante delizie di frutta e verdura, come le buonissime fragole, ottime da mangiare così ma anche da usare per dolci sfiziosi o drink golosissimi. La Caipiroska alla fragola è infatti un classico della stagione, una bevanda che unisce il sapore di questo frutto con quelli del lime e della vodka.

Ci servono infatti solo pochi ingredienti per fare questo cocktail molto famoso, che piace soprattutto alle signore. Lo possiamo servire per un aperitivo con le amiche, o anche per brindare durante una cena in casa, portando il sentore dolce e aspro allo stesso tempo delle fragole in un drink che può anche essere alleggerito nella sua parte alcolica, aggiungendo qualche cubetto in più di ghiaccio.

In alternativa possiamo anche addizionare dello sciroppo alla fragola e aumentare il dosaggio del succo di lime. Se invece vogliamo eseguire la ricetta della Caipiroska alla fragola in purezza, i passaggi per fare questo cocktail sono tutti qui di seguito.

La ricetta della Caipiroska alla fragola

Come prima cosa laviamo con delicatezza le fragole per non rovinarle, tagliamo il picciolo verde e mettiamole da parte. Allo stesso modo laviamo il lime e tagliamolo in quarti, rimuovendo la parte bianca centrale e i semini, dopo di che mettiamolo nel bicchiere da shaker insieme allo zucchero e iniziamo a pestare con un pestello da cocktail.

Aggiungiamo le fragole una alla volta e pestiamo dopo ogni aggiunta per amalgamare bene il composto, ricordando che dobbiamo raggiungere una consistenza polposa. A questo punto possiamo addizionare anche il ghiaccio e la vodka, mettendo il coperchio e shakerando per qualche secondo.

Il nostro cocktail è pronto per essere versato nei bicchieri tumbler pieni di ghiaccio o, se preferiamo una versione non on the rock, in un bicchiere da Martini. In ambo i casi, decoriamo con fette di lime  o riccioli della sua scorza, o anche con una fragola tagliata dall’estremità al centro e inserita per dare ancora più colore alla presentazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta