2018/12/15 18:24:2746653

FIGLI

5 bugie sulle adozioni cui non bisogna credere

Sono tantissime le bugie e i luoghi comuni sulla gravidanza, forse lo sono ancor di più quelli legati all'adozione. Non lasciarti scoraggiare in questa fase delicata dalle esperienze altrui e dai commenti cattivi.
LEGGI IN 2'

Scegliere la strada dell'adozione non è semplice. Molto spesso è un percorso che le coppie intraprendono perché non riescono ad avere figli propri, altre volte – invece – partner, già genitori, decidono di completare la famiglia con un altro atto d'amore: adottare un bambino che ha bisogno, magari quando si hanno già figli grandi. Durante questo percorso delicato sicuramente non si ha voglia di dover ascoltare commenti o domande sgradevoli.

Ecco quindi le bugie cui non bisogna credere

Rimarrai incinta dopo aver adottato. Sono numerose le coppie che hanno figli dopo aver adottati, così come sono numerose quelle che invece non riescono a concepire. Non illuderti e vivi serenamente la tua vita.

Spenderai tantissimo. L'adozione può essere costosa, ma chiedere ai genitori adottivi del denaro non è produttivo de è anche di cattivo gusto. Detto ciò non tutti i paesi sono uguali e non è detto. Anche i trattamenti di fecondazione sono cari.

Non sempre è una bella esperienza. Potrebbe essere vero, come lo è per chi ha figli naturali. Non tutti i genitori sono portati per esserlo, molte mamme dopo il parto soffrono di depressione ma per questo non sono meno mamme. Non lasciarti condizionare dai commenti cattivi.

È solo una moda. Adottare non è una moda. Secondo i dati dell'Oms metà dei bambini nel mondo vive in povertà, come potrebbe essere una moda? Chi lo fa è perché lo desidera.

Adottano solo le famiglie che hanno agganci. Questo è un altro luogo comune ed è tipico italiano: senza una raccomandazione non si riesce a fare nulla. Per fortuna non è così e ci sono tanti bambini che trovano la loro famiglia senza bustarelle o altro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione