2019/08/23 05:37:2734294
2019/08/23 05:37:271293

ERBORISTERIA

I rimedi della nonna per bruciore e prurito intimo migliori

LEGGI IN 2'

Le donne, per la loro particolare conformazione fisica, sono spesso soggette a problemi come bruciore e prurito di tipo intimo, sintomi di infezioni batteriche o micosi. Questi disturbi possono rendere la vita quotidiana meno serena, rendendo chi ne soffre più insicura e limitando anche i rapporti con il partner a causa di disagio e dolore.

A causare il problema sono solitamente alterazioni della flora batterica, originate da uso di antibiotici, igiene intima troppo aggressiva o al contrario inadeguata, ma anche stress. Quando l'infezione è in atto è molto facile, oltre al bruciore e al prurito, sperimentare anche dolore durante la minzione e perdite maleodoranti, che rendono ancora più antipatico il disturbo.

Per nostra fortuna, se il medico è concorde, possiamo limitare o evitare l'uso dei farmaci, affidandoci a degli ottimi rimedi della nonna, che possono ridurre l'infiammazione e darci immediato sollievo. Quando la condizione è infatti non grave, praticare la via del naturale è un buon modo per non incorrere negli effetti collaterali classici che possono dare i farmaci.

Il modo migliore per risolvere bruciore o prurito intimo è di affrontare il problema su due fronti, quello interno e quello locale. Nel primo caso possiamo seguire un ciclo di probiotici per via orale, che ci aiuti a ripristinare la flora batterica, ma anche consumare prodotti come il succo fresco di mirtillo rosso, che si è dimostrato molto efficace in caso di cistite.

In generale anche bere più acqua o tisane, evitando però sostanze irritanti come cacao, tè o caffè, può aiutare ad eliminare le tossine e a mantenere la vescica pulita. A livello locale, per avere un sollievo veloce dal prurito, ma anche dal bruciore, possiamo fare dei lavaggi con acqua tiepida e bicarbonato, che contrasta efficacemente l'infiammazione.

Allo stesso modo vanno bene gli sciacqui a base di camomilla, rosmarino o basilico, che hanno proprietà emollienti e antimicrobiche. Rechiamoci in erboristeria per acquistare fiori e foglie essiccati e facciamoci suggerire i tempi, i dosaggi e i modi corretti per il trattamento.

Molto buono, per lenire l'infiammo e riparare la cute lesa, anche l'olio di cocco, efficace anche in caso di infezioni da lieviti. Per rendere l'effetto ancora migliore, aggiungiamo 2-3 gocce di olio essenziale di tea tree e spalmiamo sull'area interessata fino alla scomparsa dei sintomi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione