BRICOLAGE

Box doccia che perde: cosa fare?

LEGGI IN 2'

Il box doccia che perde acqua è una noia anche perché, ogni volta che ti lavi, ti ritrovi con il bagno allagato. Capire da dove arriva la perdita, se dal piatto o dai lati ad esempio, può aiutarti a individuare il problema e a intervenire.

Alcune cause del box doccia che perde potrebbero essere le porte che non sono allineate bene o le giunture che hanno bisogno dell’applicazione o del rinnovo del silicone ovvero del sigillante.

Box doccia che perde: come sigillarlo
Se c’è già del silicone e mancano alcune parti, lungo il bordo tra il piatto e il pavimento o tra le porte della doccia e le pareti, allora puoi rimuoverlo con un raschietto, un prodotto specifico, l’asciugacapelli e gli altri rimedi che trovi in questo articolo.

D’altra parte, ci sono anche dei prodotti che si applicano direttamente sul vecchio silicone. In generale, puoi scegliere il sigillante che più si adatta alle tue esigenze.

Dunque, pulisci e asciuga alla perfezione le superfici. A questo punto, puoi incollare due strisce di nastro di carta in modo da delimitare il contorno lungo il quale applicherai il prodotto.

Per sigillare il box doccia, taglia il cono di applicazione del silicone o apri il prodotto e applicalo lungo le giunture con un movimento uniforme e lento o comunque secondo le istruzioni.

In base a quest’ultime, liscia il silicone con un dito inumidito o con una spatolina immersa in acqua e sapone ovvero esegui l’ultima operazione richiesta e lascia in posa per il tempo indicato.

Box doccia che perde: il controllo delle porte
Controlla se le porte scorrono bene lungo le guide, se sono allentate o se il telaio presenta dei problemi, ad esempio è deformato in un punto. In base al problema, puoi allineare le porte, cambiarle o provare a riparare il telaio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta