IDEE IN CUCINA

Biscotti a forma di animali: la ricetta per divertire i bambini

LEGGI IN 2'

Nelle giornate in cui si è costretti a rimanere a casa è ben inventare qualche passatempo divertente e costruttivo con i bambini. Uno dei passatempi più divertenti per loro è pasticciare in cucina.
 
Un’idea è preparare e gustare dei biscotti a forma di animali da cuocere e glassare  Si tratta di biscottini semplici, glassati e aromatizzati con miele, vaniglia e cannella, per uno spuntino coi fiocchi.
 
Per colorarli, meglio optare per alimenti salutari e quindi scegliere coloranti naturali sicuramente più sani, al posto di quello alimentari in vendita nei negozi.
 

Biscotti a forma di animali: la ricetta


Ingredienti
500gr farina, 125gr di burro, 30 gr di zucchero di canna, 60gr di miele, 10gr estratto vaniglia, 1 uovo, 3gr cucchiaino lievito polvere, 250ml di latte, cannella q.b., succo di more e mirtilli (o colorante alimentare)
 
Ammorbisci il burro a bagno maria. Poi metti sulla spianatoia la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, l’estratto, il lievito e la cannella. Poi mescola e sistema il tutto a fontana. Crea  un foro al centro e inserisci l’uovo a temperatura ambiente, il burro e il miele.
 
Impasta a lungo la pasta fino ad avere un composto omogeneo e compatto. Poi sul piano infarinato stendi la pasta di uno spessore di mezzo centimetro. Taglia i biscotti usando un tagliabiscotti per animali. Trasferisci con cura i biscotti su una teglia e fodera con carta da forno. Copri la teglia e mettila nel freezer per circa 10 minuti. Preriscalda a 180° e poi cuoci per 15 minuti circa.
 
Lascia raffreddare, e quindi realizza il succo di more, mirtilli o lamponi. Basta usare 10 cucchiai di frutti di bosco e passarli al frullatore. Poi passare il succo al colino per eliminare semi e impurità.
 
Per fare la glassa: in una ciotola media, sbatti insieme allo zucchero a velo, il succo di frutti di bosco fino a rendere il mix liscio. Poi prendi un cucchiaino di glassa e stendila sul ogni biscotto lasciando gocciolare l'eccesso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione