2019/12/08 11:25:2313923
2019/12/08 11:25:2314160

HAIR STYLE

Ad ognuna il suo taglio!

LEGGI IN 2'

Una scelta importante

Ogni volta che si decide di cambiare taglio di capelli inizia un’estenuate e faticosa rincorsa al taglio dei sogni perfetto. Album, giornali e riviste diventano spunti ideali per fare una scelta. Ma esistono anche delle regole non scritte in base alle quali è possibile scegliere una pettinatura che sia armonica con il proprio fisico.

Forse non tutte sanno che ogni ‘taglio riuscito’ deve adeguarsi non solo alle caratteristiche del volto ma anche alle proporzioni del proprio corpo.

Esiste, infatti, una sostanziale differenza tra un taglio per un fisico minuto, ad esempio, e uno molto robusto. Ecco allora come valorizzare il proprio corpo scegliendo la pettinatura adatta!

Fisico minuto? Sì, alla giusta misura!

Per le donne con un fisico minuto, la soluzione migliore è quella di adeguare i propri capelli alle proporzioni del corpo. L’ideale, infatti, è un taglio all’altezza del mento e delle spalle.

Ricorda che un taglio troppo corto rende la testa molto grande rispetto al corpo mentre al contrario le grandi lunghezze fanno apparire più basse.

Evita ricci e onde evidenti che ti farebbero sembrare una bambina ma piuttosto preferisci pettinature leggermente ondulate. Anche la scelta degli accessori, inoltre, potrebbe portare allo stesso risultato: nastrini, mollette e cerchietti possono farti sembrare troppo giovane.

Donne robuste, no ai tagli corti!

Per quanto riguarda i fisici più robusti, la scelta consigliabile è un taglio medio leggermente ondulato o liscio. Questo perché i capelli troppo voluminosi accentuerebbero anche le forme del viso e del corpo. La regola da seguire, anche in questo caso, è la proporzione.

La maggior parte delle donne si lascia facilmente ingannare dalla tentazione di optare per un taglio corto. Ma è un errore facile e da evitare: i capelli corti, infatti, creano sproporzione perché come risultato finale la testa apparirebbe troppo piccola rispetto al fisico.

Fisico snello, largo al volume!

Una scelta esattamente opposta a quella per i fisici robusti va fatta per i corpi snelli. Questi, infatti, necessitano obbligatoriamente di volume.

In linea generale non esiste un taglio migliore di un altro e tutte le lunghezze possono rivelarsi adeguata con un'unica eccezione per i capelli cortissimi che possono regalare una sensazione di deperimento.

Il consiglio è di preferire un taglio all’altezza del collo senza rinunciare mai al volume. Questo perché le onde voluminose donano alla donna magra tutte le curve che non possiede. I capelli lisci e i tagli pari finirebbero, al contrario, per appiattire in malo modo il fisico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione