2019/11/14 13:32:165163
2019/11/14 13:32:17642

CURE E TRATTAMENTI

Capelli sani in 5 mosse

LEGGI IN 3'

Forza e vigore

Il ritorno dalle vacanze mette a dura prova tutti i tipi di capello ed in particolare quelli lunghi, poiché tra le squame si insinuano le sostanze inquinanti che li indeboliscono. Il capello cresce lentamente, si sfibra e si biforca dando origine alle doppie punte.

Per proteggere la capigliatura dal calore del phon, della piastra e dalla pressione della spazzola che assottiglia lo strato di cheratina, è necessario stendere sulle punte una mousse specifica che protegge i capelli dal brushing. Per mantenerli nutriti lava i capelli a giorni alterni con uno shampoo idratante anticipato da un impacco nutriente.

Aumenta la crescita

Il freddo clima autunnale e lo smog porteranno i bulbi piliferi a chiudersi, rallentano l'allungamento dei capelli. Meglio quindi prevenire, il segreto per farli crescere più in fretta è nell'ossigenare i bulbi facendo un massaggio al cuoio capelluto che stimola e rivitalizza il microcircolo.

Il massaggio deve essere compiuto dopo lo shampoo con i capelli ancora bagnati, appoggiando le dita a raggiera ai lati della testa e producendo dei movimenti circolari verso la nuca e fino alla sommità della testa.

Spunta la lunghezza

Il modo migliore per capire se i capelli sono danneggiati è quello di esaminare la densità dei capelli quando sono sciolti. Osserva sia la radice della capigliatura che le punte. La tua capigliatura si assottiglia man mano che cresce? Hai molte doppie punte? I capelli appaiono ruvidi, stropicciati e lacerati verso le punte?

Il rimedio consiste nello spuntare di un centimetro la capigliatura ogni sei settimane, in modo da eliminare le doppie punte. I capelli, in questo modo, cresceranno più robusti e compatti. Tra un taglio e l'altro, proteggi le punte massaggiandole con un siero specifico a base di silicone, che le avvolge in una guaina.

I prodotti giusti

Dopo lo shampoo, sui capelli appena tamponati bisogna applicare un latte lisciante che controlla l'effetto elettrostatico e facilita lo scorrimento della spazzola. Asciuga le singole ciocche con il phon completo di beccuccio con aria mediamente calda ed una spazzola larga.

Una volta asciugati i capelli va applicato, con le dita, uno spray lisciante così da controllare l'effetto elettrostatico e rendere i capelli soffici, lucidi e brillanti.

A prova di crespo

I capelli ondulati vanno lavati con uno shampoo non schiumogeno, che evita che si annodino tra loro. Successivamente va tolto l'eccesso di acqua e mentre la capigliatura è ancora umida va applicata una mousse lisciante distribuendola con un pettine a denti larghi. Le singole ciocche vanno poi asciugate tirandole con una spazzola piatta.

Se i capelli sono crespi va applicato, dopo lo shampoo, un balsamo lisciante che lascia le squame più compatte del capello. È importante evitare il brushing, che peggiora l'effetto crespo. L'asciugatura deve avvenire dividendo i capelli in singoli ciuffi che vanno arrotolati su grandi bigodini. La testa va poi coperta con un telo caldo, realizzando un turbante. Una volta che i capelli sono ben asciutti si spazzolano normalmente.

Liscio effetto seta

C'è una tecnica lisciante che dura sei mesi e che consiste in un impacco di cheratina e seta che cambia totalmente la struttura del capello da riccio a liscio. A differenza della tradizionale stiratura che funziona spezzando e riorganizzando i legami interni del capello, lisciandolo in modo permanente (a parte la ricrescita che sarà riccia), il trattamento alla cheratina liscia naturalmente e temporaneamente la capigliatura, senza usare sostanze chimiche e offrendo un’azione ristrutturante e anti-età.

Tramite il calore (dopo l’applicazione del prodotto ogni singola ciocca viene stirata con una piastra), le molecole di cheratina si fondono con la struttura capillare, disciplinandola. Si ottengono così capelli lisci ed un effetto che svanirà progressivamente, ma è garantito per 3-5 mesi, a seconda del tipo di chioma e dalle cure di mantenimento.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Daniela

Buon consiglio.. Magari prima o poi farò questo impacco di cheratina!!

4 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione