PSICOLOGIA

Esercizio: diventa un fiume che scorre

Mettiti tranquilla e comoda, in un posto senza rumori, ed entra in uno stato di distensione. Quando ti senti sufficientemente rilassata, fai questo esercizio di visualizzazione.
LEGGI IN 1'
  • immagina una sorgente d'acqua fresca di montagna, che esce dal terreno, ed immagina che la fonte sia situata proprio sulla tua testa all'altezza della fronte;

  • l'acqua scorre giù lungo il pendio, incontrando erba, sassi, fiori, alberi e modificando il suo percorso a seconda del terreno;

  • a poco a poco altri rivoli d'acqua si uniscono al primo, ingrossandolo e trasformandolo prima in un ruscello, poi in un torrente, che continua la sua corsa in discesa adattandosi al terreno che incontra;

  • man mano che visualizzi il ruscello, immagina che l'acqua scorra lungo il tuo corpo, purificandolo;

  • ora il torrente ha raggiunto la pianura ed è diventato un fiume, un fiume sempre più grande perché altri corsi d'acqua più piccoli si riversano in esso;

  • vedi l'acqua che scorre potente e tranquilla, osserva i ponti che lo attraversano, la vita lungo le rive;

  • dopo questo lungo viaggio, ora il fiume è arrivato alla foce e si riversa in mare;

  • senti il fondersi delle acque che si uniscono, quasi in un abbraccio, senti che anche tutto il tuo corpo partecipa a questo abbraccio;

  • resta a contatto con questa sensazione per tutto il tempo che desideri, poi a poco a poco riprendi contatto con la realtà.

    L'acqua sa sempre dove andare e come arrivare, perché si adatta alle pieghe del terreno e agli ostacoli che le si frappongono davanti: Ma niente la può fermare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta