PSICOLOGIA

Che padrona di casa sei?

Dietro ad ogni invito si nasconde anche la personalità del padrone di casail barbecue o la spaghettata vengono organizzate con persone con le quali si ha familiarità e simpatia essere inviati o invitare qualcuno ad una cena raffinata indica la voglia di voler dare il meglio di se agli ospiti.
LEGGI IN 3'

Al ristorante o in trattoria, in casa con una cena tradizionale o con un brunch, in piedi con un buffet o solo per l'ora del tè, sono molti i modi d'incontrare gli amici ed unire al piacere dell'ospitalità quello del pasto.

Dietro ad ogni tipo di invito si nasconde anche la personalità del padrone di casa, vediamo il significato di alcuni dei più frequenti modi di mangiare insieme:

INVITO PER UN CAFFÈ O PER IL TÈ DELLE CINQUE

Questo genere di invito limita l'impegno del padrone di casa in cucina e molte volte viene fatto innanzitutto per avere un primo contatto con una persona o una coppia nuova ma che si vuole conoscere meglio. L'obiettivo principale dell'invito è quello di capire se prolungare successivamente l'incontro oppure no. Bere qualcosa insieme aiuta lo scambio di opinioni ed apre la coppia verso un dinamico scambio di idee che danno l'opportunità d'entrare maggiormente nell'identità di coloro che ci stanno di fronte.

APERITIVO

La consuetudine informale dell'aperitivo nasce sempre dalla volontà d'imbastire un primo approccio con una coppia od un ristretto gruppo di persone per approfondire la conoscenza con la possibilità di poter poi continuare la serata con una cena. L'happy hour è un modo d'incontrarsi che infrange le rigide regole del galateo, solitamente inizia verso le 18 e termine intorno alle 21. Salatini caldi e freddi, piatti unici o etnici, piccoli dolci possono essere mangiati in piedi, seduti o appoggiati ai braccioli di divani e poltrone se non addirittura, tempo permettendo, consumati sul balcone di casa. Il vino che solitamente accompagna stuzzichini ed altre prelibatezze scalda l'ambiente aiuta a socializzare e può far scivolare la serata, se il gruppo riesce ad affiatarsi, verso una spaghettata improvvisata per offrire all'ospite il calore e l'intimità di un pasto completo.

BARBECUE, SPAGHETTATA O BRUNCH

In questo caso coloro che ospitano cercano un pretesto per trascorrere qualche ora con delle persone che già conoscono e con le quali hanno familiarità e simpatia. Lo scopo finale di questo invito non è infatti il pasto ma la compagnia. Essere inviati da qualcuno per un brunch o un barbecue è un modo per aprire la casa alle proprie abitudini private, è riservare un angolo della propria intimità a persone che non appartengono alla propria famiglia ma con le quali ci si trova bene. La voglia di socializzare va oltre l'etichetta ed il galateo e trasferisce calore ed amicizia.

CENA RICERCATA

Essere inviati o invitare qualcuno ad una cena organizzata in modo raffinato indica la voglia di voler dare il meglio di se agli ospiti. Una tavola preparata in modo perfetto, un menù ricercato arricchito da vini di qualità è dedicata a persone alle quali si vuole offrire un servizio impeccabile, persone reputate importanti. Molto spesso queste cene vengono organizzate in occasioni particolari per esempio per anniversari o compleanni ma possono anche essere l'occasione per offrire una cena fusion cioè un menù che sia la fusione di culture e terre lontane preparata in seguito ad un viaggio appena concluso oppure per offrire e gustare il meglio dei prodotti locali, quelli riservati solitamente alle feste più importanti.

INVITO AL RISTORANTE O CATERING IN CASA

Gli inviti di questo tipo molto spesso coprono una mancata voglia di mostrare le proprie capacità in cucina oppure il carattere chiuso ed introverso del padrone di casa o di colui che invita che delega ad altri la responsabilità della riuscita del pasto nascondendosi dietro la sua preparazione da parte di professionisti. E' il locale con il suo personale oppure il servizio di catering che si occupa di tutti i dettagli facendo sparire il coinvolgimento affettivo legato al cucinare ed all'offrire il pasto come dono. Coloro che prediligono l'invito fuori casa, un luogo asettico senza odori di cucina, sono persone che solitamente non si lasciano andare facilmente a confidenze e che non amano molto i coinvolgimenti emotivi. Sarà per questo che il ristorante è utilizzato a volte come sfondo per troncare una relazione?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta