IN FORMA

Watsu, un massaggio d’acqua

LEGGI IN 2'

Benessere con il Watsu

Immaginate di stare immerse in un’atmosfera di luci soffuse, l’unico rumore che sentite è il fruscio avvolgente dell’acqua mentre il corpo galleggia con movimenti lenti e circolari. A tutto questo aggiungete i dolci massaggi della antica tradizione orientale dello Shiatsu.

Non si tratta di un sogno, ma di un ‘bodywork’ dedicato al benessere in acqua nato sul finire degli anni ’80 e che ha conosciuto una costante crescita. Stiamo parlando dello Watsu, la trasposizione in acqua dello Shiatsu, tradizionale tecnica orientale che favorisce il benessere psicofisico utilizzando la pressione manuale sui punti dell'agopuntura. 

Abbinati al naturale massaggio dell’acqua, i sapienti gesti dello “watsuer” permettono di raggiungere sensazioni di rilassamento profondo agendo sui punti chiave del corpo, introducendo la persona grazie alle carezze dell'acqua tiepida, in una dimensione estatica e meditativa che scioglie ed energizza il corpo.

Tutti i benefici del Watsu

In una sessione di Watsu si è cullati dall'acqua tiepida (35 °C) tramite movimenti che riuniscono tecniche orientali dello shiatsu e dello stretching. La particolarità del watsu, è basata sulla leggerezza del corpo in acqua. Dolci movimenti armonici simili ad una danza in sintonia con il respiro, favoriscono così la naturale rigenerazione del corpo e della mente.

Il morbido tocco dell'acqua risveglia qualsiasi parte del corpo portando al cervello le sensazioni di stimolo che tutto il fisico riceve, espandendo sensibilità e consapevolezza.
Nella sessione di Watsu si viene guidati da un operatore esperto, detto watsuer che tramite il contatto delle mani e movimenti dolci effettua un massaggio capace di provocare un generale rilassamento di muscoli e articolazioni, un’azione benefica anche a livello psico-fisico.

I vantaggi dello Watsu sono davvero molti, questa attività dolce in acqua stimola la microcircolazione, dona relax e tranquillità, uno stato di rilassamento totale, un’attività particolarmente indicata alle donne in gravidanza o che intendono partorire in acqua, ma anche a chi soffre di dolori articolai o patologie legate alla struttura ossea e alla colonna vertebrale.

In sintesi lo Watsu riduce la tensione muscolare e la circolazione sanguigna, migliora la postura e riduce le tensioni articolari, libera la mente da ansia e stress. Un’attività adatta a chiunque, adulti o bambini, anziani e donne incinta, un vero tuffo di benessere.
Watsu Italia

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione