IN FORMA

Un massaggio per ogni problema

LEGGI IN 3'

Perché il massaggio sia così gradito è presto detto: l'essere massaggiati, accarezzati, sfiorati da mani esperti rievoca in noi l'esperienza tattile che si sviluppa a livello embrionale, svolgendo così un'azione altamente benefica e rasserenante.

La pelle poi è un veicolo naturale che grazie ai suoi ricettori stimola il cervello a produrre ossitocina ed endorfine che agiscono anche come analgesico.

Ecco come scegliere il massaggio giusto per te.

Sempre più spesso però la vita sedentaria costringe il nostro corpo a mantenere a lungo posizioni scomode e dannose al nostro equilibrio. In questo caso ci viene in aiuto il massaggio Hawaiano "Lomi Lomi", detto anche "massaggio dell'amore" che ha lo scopo di sciogliere le articolazioni generando una complessiva sensazione di benessere.

Il trattamento, con il paziente a pancia in giù, parte dalla nuca per scendere lungo la schiena, proseguendo verso braccia e mani, gambe e piedi. Ci si gira quindi a pancia in sù ricominciando dal viso-collo proseguendo per tutta la parte anteriore del corpo. Per permettere lo scorrimento delle mani il tutto avviene con l'ausilio di oli ed essenze.

Se invece è l'ansia e lo stress a rovinare le tue giornate, l'ideale sono i massaggi dell'Ayurveda, derivati dalla medicina indiana, come l'Abhyanga. Il tuo corpo verrà prima cosparso di oli benefici a base di erbe curative, poi massaggiato con un movimento delle mani che parte dalla testa e prosegue dal cuore verso le estremità. I movimenti lenti e ritmici donano uno stato di calma e serenità a tutto il nostro corpo favorendo anche un sonno profondo, l'ossigenazione dei tessuti e la circolazione sanguigna.

Bacchette di bambù vengono utilizzati per combattere cellulite e modellare i tessuti nel Bambù Massage con il quale, grazie a manualità estremamente dolci, si riesce a far defluire e riequilibrare il flusso del liquido linfatico. Dopo aver applicato olii a base di erbe, il massaggio effettua un lavoro di "scultura" e di lifting attraverso la stimolazione di particolari zone con manovre di rotolamento e scivolamento effettuate con delle semplici bacchette di bambù di diversa grandezza ed olii essenziali tiepidi..

Il massaggio orientale chiamato Kalari ha invece un'altra una particolarità: viene invece effettuato con i piedi. Questo tipo di massaggio è un tocca sana per svariati disturbi come problemi mestruali o colon irritabile. L'operatore, sorretto da una corda, esegue con i piedi manovre lungo le fasce muscolari con pressioni sui 108 punti energetici chiamati Marma.

Dolori molto fastidiosi e ricorrenti, quali il mal di testa, il dolore articolare e la lombalgia vengono alleviati, ma non curati, in maniera dolce con il massaggio Shiatsu : attraverso pressione e trazioni operate con la punta delle dita, palmi e nocche della mano, ma anche di gomiti e ginocchia lungo la rete di meridiani energetici, viene infatti rimosso lo squilibrio energetico e donato un nuovo benessere .

Ricordiamo che è importante chiedere sempre un parere medico prima di iniziare qualsiasi seduta terapeutica legata ai massaggi o se siamo a conoscenza di problemi quali un'accentuata fragilità capillare, tendenza a tromboflebiti, ma anche in caso di febbre, infiammazioni di qualsiasi natura o malattie legate all'apparato respiratorio e circolatorio.
Scopri anche il massaggio erotico!

Link:

Istituto italiano di Ayurveda: http://www.ayurvedam.it

Massaggio Kalari : http://www.cysurya.milano.it/articoli/kalari.html

Bambù massage : http://www.hoteldelbuono.it/

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta