IN FORMA

Trattamenti di benessere con i fiori

LEGGI IN 4'

Le proprietà dei fiori

Maggio fiorito è il mese perfetto per godere di tutta l’allegria e dell’energia dei fiori del giardino che in questa stagione sbocciano in ogni dove! È proprio la fioritura la tua principale alleata di bellezza, il tuo siero rigenerante che ti coccola regalandoti morbidezza e buonumore.
Sono molte le spa e i centri estetici in grado di offrire un pacchetto completo per un trattamento benessere a base di piante ed erbe aromatiche: dal massaggio allo scrub, passando per impacchi rilassanti e rigeneranti, il tuo benessere è racchiuso nel profumo dei fiori, da utilizzare ciascuno in base allo scopo benefico desiderato!

Bye-bye stress
Quando il trattamento benessere  vuole incidere maggiormente sullo stato psicofisico piuttosto che sull’aspetto esteriore, la soluzione perfetta è la lavanda, un fiore che, al pari della camomilla, agisce rilassando il corpo e la mente. L’impacco a base di lavanda agisce stimolando la circolazione sanguigna mentre l’olio è perfetto da spalmare su gambe e muscoli subito dopo l’attività fisica o una bella passeggiata all’aperto.
Proprio quest’ultimo si rivela un ottimo toccasana, specialmente se usato tiepido, in quanto stimola l’idratazione e la tonificazione.
La lavanda è perfetta per l’umore: allegria e ottimismo, oltre ad essere indispensabili per affrontare la vita di ogni giorno, sono anche ottimi alleati di bellezza!

Anche il gelsomino, profumatissimo, è perfetto per infondere nell’animo un grande senso di tranquillità e di fiducia se il suo estratto è utilizzato per un massaggio totale su tutto il corpo, oltre che essere estremamente idratante e tonificante. Procurati, infine, l’essenza di gelsomino e versane qualche goccia nella vasca da bagno per un momento di totale rilassamento che rinforza il buonumore e previene gli stati depressivi!

Anti-age

Sono molte le piante che agiscono positivamente sui segni del tempo levigando la pelle e contribuendo a farci apparire sempre fresche e curate!
La mimosa è un fiore appartenente a questa categoria perché ricco di zinco, rame e magnesio, preziosi alleati di bellezza. Utilizzata a scopo rassodante e rivitalizzante, la mimosa è impiegata anche insieme ad altri ingredienti (miele e zucchero) per coccolarsi  con uno scrub delicato che regala luminosità e compattezza!

Un problema spesso legato all’età è anche quello della circolazione sanguigna, inestetismo efficacemente contrastato dalle proprietà rigeneranti del rododendro, un fiore molto comune che, grazie al suo olio profumato, rende la pelle più vitale se applicato con massaggi, impacchi o pediluvi rigeneranti!

Quando è l’elasticità della pelle a risentirne, invece, è il girasole il fiore che fa al caso tuo! Le sue proprietà emollienti predispongono la pelle e l’abbronzatura nutrendo in profondità l’epidermide e aumentandone l’elasticità. I semi di girasole vengono infatti impiegati in molti centri estetici per svolgere purificanti peeling del corpo mentre l’olio, anch’esso comunissimo, è perfetto per massaggi rigeneranti e impacchi nutrienti!

Bella come una rosa

La rosa è il fiore per eccellenza, simbolo di bellezza e di delicatezza la cui tradizione vuole che i suoi petali facciano bene alla pelle e all’anima della donna! L’olio estratto dai semi della rosa è attivo nell’attenuare le rughe, distendere la pelle e proteggere la cute. Le vitamine in esso contenute e i principi attivi sono particolarmente indicati per favorire la rigenerazione cellulare a livello cutaneo e agire efficacemente anche nel caso di smagliature, scottature solari e macchie della pelle.
È la rosa mosqueta la varietà selvatica più indicata da cui ricavare il prezioso olio ricco di vitamina E e C.

L’olio per il corpo
L’utilizzo dell’olio puro di rosa mosqueta è fantastico se massaggiato su mani, piedi e gambe per ammorbidire la pelle, prevenire i duroni e curare le screpolature. Laddove invece la pelle perde tono ed elasticità, l’olio di rosa è perfetto per regalare vigore alla pelle del corpo, specialmente se utilizzato in abbinamento all’olio di mandorle dolci o all’olio di jojoba. Il massaggio avviene in senso circolare insistendo particolarmente sui segni più evidenti da ridurre.

Prezioso, in gravidanza
Quando la pancia e le dimensioni del seno crescono in dolce attesa, l’olio di rosa si rivela un toccasana utile a ridurre le smagliature e mantenere la pelle tonica ed elastica durante tutti i 9 mesi.

Trattamento notte
È sempre l’olio di rosa ad essere indispensabile nel trattamento notturno della pelle. La sua funzione offre una spiccata azione rivitalizzante e, al risveglio, la pelle apparirà decisamente più fresca ed elastica. Si consiglia di applicare il prodotto prima di andare a dormire direttamente sulla pelle del viso pulita con detergente e tonico su viso, collo e decolleté.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta