IN FORMA

Rimedi per il torcicollo

LEGGI IN 2'

Il torcicollo è una sindrome dolorosa che interessa i muscoli del collo e che sopravviene quando questi si infiammano o si stirano. Vediamo insieme quali sono i rimedi naturali della nonna per il torcicollo, e quali sono gli specialisti a cui puoi rivolgerti.
 Le cause del torcicollo sono molteplici: un colpo d’aria, una postura innaturale, un piccolo trauma da sforzo sono solo le più comuni. Anche leggere a letto o digrignare i denti mentre si dorme possono scatenare una sindrome doloroso da torcicollo.

Con l’età, poi, anche le articolazioni del collo tendono a logorarsi provocandone l’artrite degenerativa. Inoltre, diversi problemi degenerativi delle vertebre possono ridurre lo spazio dei nervi, innescando il dolore. Proprio per questo è sempre meglio rivolgersi al proprio medico curante soprattutto quando il dolore è persistente e si protrae per troppo tempo. Vediamo ora quali rimedi puoi adottare quando il dolore è causato da una semplice contrattura o da uno stiramento muscolare.

Il primo rimedio è in assoluto la prevenzione, quindi evitare di passare da un ambiente caldo a uno troppo freddo se non sei coperta adeguatamente, o di esporti a correnti d’aria quando sei sudata. Evita anche di fare sforzi improvvisi. È buona norma effettuare degli esercizi di stretching per alleggerire la tensione che si concentra proprio sull’area del collo. Se queste precauzioni non sono state sufficienti per scongiurarti il torcicollo, eccoti qualche piccolo suggerimento per contrastarlo.

In genere, il torcicollo si risolve nel giro al massimo di una settimana, ma per trovare un poco di sollievo e accelerare i tempi di guarigione, una borsa di ghiaccio potrà esserti d’aiuto nel caso di una lesione muscolare, come uno strappo o uno stiramento. Il freddo favorirà l’assorbimento dell’edema, riducendo l’infiammazione e quindi il dolore.

Non tenerla però per più di 10-15 minuti consecutivi, intervalla quindi con pause di eguale durata. Un impacco caldo, invece, sarà ottimale per il dolore provocato da una postura sbagliata o da una contrattura dovuta al freddo. In questo caso basterà un asciugamano caldo da avvolgere intorno al collo. Anche un sacchetto di noccioli di ciliegia scaldato al microonde può risultare utile. Applicare sulla parte dolente una pomata all’arnica o gel di aloe vera può apportare sollievo.

Se il problema, però, si ripete con una certa frequenza, senza una ragione apparente devi rivolgerti a uno specialista. Il fisiatra è sicuramente tra i più qualificati. Sarà lui con la visita a suggerirti eventuali esami diagnostici per scoprirne le cause e prescriverti quindi la cura farmacologica più appropriata.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta