2019/06/24 17:28:1541762
2019/06/24 17:28:1539489

IN FORMA

Piccoli gesti che coccolano il tuo corpo

LEGGI IN 3'

Un appuntamento settimanale

Anche oggi la tua giornata è trascorsa in un susseguirsi frenetico di impegni, scadenze, appuntamenti e senti la necessità di staccare la spina dal mondo per recuperare le forze. Il tempo libero a disposizione è sempre poco ma una volta alla settimana prova a programmare un’ora tutta per te al mattino presto o alla sera, per coccolare il tuo corpo, per sentirti più bella, per rilassare la mente, per ricominciare con più energia.

A volte basta un bagno caldo, un esercizio di respirazione prolungato, un massaggio rilassante per ritornare in pace con il mondo. Noi ti offriamo qualche spunto tu, per essere certa di mantenere l’impegno, scrivi in agenda l’ora prescelta e fai di tutto per rispettare l’appuntamento.

Una doccia di bellezza

Una doccia può trasformarsi in un momento di benessere grazie ad un gommage. Per ottenere una pelle levigata e lucente è importante una buona esfoliazione in modo che anche i principi attivi della crema idratante quotidiana vengano assorbiti in modo migliore.

Per preparare la pelle al gommage prima strofinala delicatamente con una salvietta intiepidita nell’acqua ed impregnata con qualche goccia di estratto di rosmarino che stimola il microcircolo. Subito dopo prendi un guanto un po’ ruvido e applica sulla pelle una piccola quantità di granuli di sale marino integrale e qualche cucchiaio di miele poi procedi al peeling con lenti movimenti circolari soprattutto su cosce e glutei.

Relax in vasca

Senti la necessità di rilassarti? Prova ad entrare in vasca e dimenticati del mondo. Acquista un CD di musica rilassante, i migliori sono quelli che riproducono i suoni della natura, riempi d’acqua la vasca e versaci sali di magnesio, dall’effetto rilassante, ed amido di riso, molto emolliente, poi aggiungi qualche goccia di estratto di betulla, frassino ed ippocastano che hanno un effetto drenante.

Dopo aver spento il cellulare fai partire lo stereo ed immergiti nell’acqua, tieni gli occhi chiusi ed appoggia la testa su un cuscino realizzato con un asciugamano arrotolato. Rimani nell’acqua per almeno 20 minuti.

Stop alla tensione!

Qualche volta può anche capitare di avere il respiro corto e di sentirti tesa. Il dainami potrebbe essere la soluzione ideale. Questa tecnica mista tra lo yoga e le discipline orientali ha lo scopo di migliorare le prestazioni fisiche partendo dal respiro.

Per eseguirlo bisogna distendersi e cominciare a respirare lentamente con il diaframma poi iniziare a rilassare il ventre lasciando che l’onda del respiro, il dainami, prosegua fino alla testa e poi ridiscenda. Tutto il corpo deve accompagnare la respirazione con lentissimi movimenti del bacino e delle articolazioni.

Fai il pieno di sonno e riparti

Il sonno è un vero bagno di bellezza, l’unico modo per ringiovanire e apparire più rilassate. Durante la notte il corpo produce gli ormoni che inibiscono l’appetito e abbassano i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, che influisce sull’invecchiamento delle cellule cutanee. Per favorirlo si può provare a massaggiare il cuoio capelluto, i polsi e le tempie con essenza di verbena e vaporizzare sul cuscino acqua al fiordaliso.

Se, inoltre, la mattina fai fatica a carburare indossa velocemente una tuta ed esci subito di casa prima di fare colazione per andare a prendere il giornale oppure per fare il giro dell’isolato, 15 minuti camminando velocemente poi torna a casa facendo le scale e buttati sotto la doccia, la tua giornata inizierà con una carica mai trovata.

Impacco stile ‘beauty farm’

Un’ottima alternativa a spa troppo costose e al poco tempo a disposizione sono gli impacchi casalinghi di bellezza. Prima alterna getti di acqua calda e fredda sulle gambe e sul busto per tonificare i capillari poi applica un gel rinfrescante sulle gambe o l’abituale anticellulite sui fianchi aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di rosmarino che ha un effetto drenante.

Avvolgi le gambe ed il tronco prima con una pellicola trasparente, quella utilizzata abitualmente in cucina, e poi con un asciugamano tiepido e rimani distesa per 15 minuti in modo da far penetrare meglio i principi attivi dell’applicazione, infine sciacqua acqua tiepida.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione