ERBORISTERIA

Noce, la ghianda degli dei

LEGGI IN 2'

Oggi il Noce non è più così diffuso, soprattutto per la caccia alla conquista del suo legno pregiato, ma resta comunque una pianta benefica. Il succo delle sue radici è diuretico e purgativo, la corteccia è emetica e le foglie sono febbrifughe.

Le foglie, raccolte tra maggio e giugno, vengono fatte seccare all'ombra il più rapidamente possibile. Esse contengono acido gallico, juglandina, sostanze tanniche e principi attivi che permettono di ottenere dal Noce i suoi efficaci rimedi.

CONSIGLI

Infusi
L'infuso, preparato con 15g di foglie in mezzo litro di acqua bollente e preso 4 volte al giorno, è un rimedio adatto nella cura delle infiammazioni ghiandolari e, con gargarismi, delle infezioni della gola.

Altri usi
L'olio di Noce possiede varie virtù, tra cui quella purgante e la cura efficace contro le impetigini. Chi desiderasse la formula per preparare un ottimo nocino, può utilizzare le seguenti dosi: 500g di noci verdi da macerare in 500g di alcol a 60° e da esporre al sole per 30 giorni in un vaso chiuso. Si aggiungono poi 300g di acqua, 2g di corteccia di cannella, 10g di petali di rose, 10g di semi di finocchio e qualche chiodo di garofano. Si lascia ancora riposare il tutto per qualche giorno, successivamente si filtra e si lascia maturare altri 10 giorni. Il nocino è ottimo come ricostituente, come digestivo e come depurativo.

IN SINTESI

NOME: Juglans regia
FAMIGLIA: Jugandlacee
EFFETTI: astringente, depurativo, antiscorbutico, antiartritico, ricostituente.

Consigli- Infusi

L'infuso, preparato con 15g di foglie in mezzo litro di acqua bollente e preso 4 volte al giorno, è un rimedio adatto nella cura delle infiammazioni ghiandolari e, con gargarismi, delle infezioni della gola.

- Altri usi

L'olio di Noce possiede varie virtù, tra cui quella purgante e la cura efficace contro le impetigini. Chi desiderasse la formula per preparare un ottimo nocino, può utilizzare le seguenti dosi: 500g di noci verdi da macerare in 500g di alcol a 60° e da esporre al sole per 30 giorni in un vaso chiuso. Si aggiungono poi 300g di acqua, 2g di corteccia di cannella, 10g di petali di rose, 10g di semi di finocchio e qualche chiodo di garofano. Si lascia ancora riposare il tutto per qualche giorno, successivamente si filtra e si lascia maturare altri 10 giorni. Il nocino è ottimo come ricostituente, come digestivo e come depurativo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione