VISO E CORPO

Vero e falso della bellezza

LEGGI IN 3'

I luoghi comuni

La bellezza e il benessere del proprio corpo sono elementi che ogni donna non può e non deve proprio sottovalutare. Tra donne, amiche, confidenti molto spesso nascono delle convinzioni errate in fatto di cosmetica, bellezza e abitudini di vita, che poi si rivelano molto difficili da smentire. Sono appunto i luoghi comuni che possono creare qualche spiacevole incomprensione.

Ecco che non si devono temere i capelli bianchi ed il cioccolato non è quel terribile nemico da cui tutte devono tenersi lontane. Alcuni miti di bellezza tramandati vanno sfatati mentre altri piccoli dubbi troveranno conferma.

Cura dei capelli

Contrariamente a quanto molte pensano lavare spesso i capelli non li rende più grassi perchè la secrezione sebacea non è assolutamente influenzata dal lavaggio. Infatti, sarebbe opportuno lavare i capelli spesso, cioè non appena si avverte prurito al cuoio capelluto.

Il prurito, come la forfora, è un segno della dermatite seborroica. Dati attuali indicano che questa malattia può rendere più rapido l'aggravamento della calvizie. È però importante utilizzare sempre shampoo di buona qualità in quanto quelli aggressivi possono danneggiare il fusto e quindi favorire la disidratazione del capello, la fragilità e le doppie punte.

Bontà di cioccolato

Il cioccolato fa venire i brufoli. Niente di più errato. A meno che tu non si allergica al cioccolato, questo goloso alimento non causerà la fioritura di diversi brufoli sul tuo viso. Se sei soggetta all'acne, il cioccolato potrebbe aiutare e offrire il suo contributo ma se non ne hai mai sofferto non sarà certo quello a scatenarli.

Quindi, a meno che i tuoi sensi di colpa non siano dovuti a timori legati alla linea, il consiglio è di goderti il cioccolato senza problemi, ma nelle giuste dosi. Non farti alcun problema per la comparsa di brufoli, che sono dovuti maggiormente allo stress, alla crescita o più in generale, ad uno stile di vita poco equilibrato.

I nemici del sorriso

Avere un sorriso smagliante e perfetto è uno dei più grandi desideri di bellezza, ci permette di affrontare la vita con una scorta di sicurezza in più. Ma spesso le cattive abitudini e la poca attenzione rischiano di causare alcuni problemi. A dare prova di ciò è la conferma che fumo e caffè ingialliscono i denti.

La principale causa è riscontrata nella nicotina presente nelle sigarette. Questa sostanza altera la composizione della saliva, quindi i batteri si moltiplicano e compare la placca che rende più opachi e macchiati i denti. Inoltre, altri fattori responsabili oltre al fumo e caffè sono tè, camomilla, vino rosso, bevande alcoliche e cibi che contengono sostanze coloranti e alcuni antibiotici.

I capelli bianchi

Un luogo comune molto diffuso sostiene che strappando un capello bianco se ne provochi la moltiplicazione. Ma in realtà non ha nessun effetto collaterale sui follicoli dei capelli vicini, ogni bulbo pilifero non può generare più di un capello.

Il fatto che un capello sia bianco è dato dall'esaurimento dei melanociti, le cellule che danno il colore al capello. Se tagli un capello bianco questo ricrescerà nella stessa maniera nella quale ricrescono gli altri tuoi capelli, sia che siano bianchi o meno, perché i follicoli funzionano tutti più o meno allo stesso ritmo di crescita.

Pelle delicata

La pelle secca fa venire le rughe? Assolutamente no. Spesso avere una pelle poco idratata viene associato alla prematura comparsa delle odiate rughe, ma invidiare chi ha una pelle grassa è una vera e propria perdita di tempo. Le rughe, infatti, trovano la causa della loro comparsa in elementi differenti, che appartengono alla nostra vita quotidiana.

I motivi reali sono le espressioni facciali, il clima e l’avanzare dell’età. Proprio per questo è molto importante non dimenticare la prevenzione e la cura attraverso l’utilizzo di creme mirate e di qualità, associate a maschere di bellezza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta