VISO E CORPO

Prova lo smalto semipermanente per unghie sempre impeccabili!

LEGGI IN 2'

Unghie perfette e luminose per 20 giorni

Vorresti mani sempre curate, ma non puoi certo trascurare le faccende di casa. Ti piacciono le unghie in ordine e con lo smalto, ma non è il periodo giusto per permettersi una manicure alla settimana!
Non preoccuparti: la soluzione sembra esserci e chiamarsi smalto semipermanente.

Lunga durata
La grande novità sta nel fatto che questo smalto dura per tre settimane. Lavare i piatti, lavorare al computer insistendo con le dita sulla tastiera, giocare con i bambini: qualsiasi sforzo al quale sottoporrete le vostre mani, saranno in ordine per i prossimi 20 giorni. Non male, no?

Il trattamento
Lo smalto semipermanente può essere applicato in un centro estetico, oppure a casa acquistando tutti i prodotti necessari, compreso il fornetto a raggi UV per il fissaggio. Per sgombrare subito il campo dagli equivoci bisogna dire che non si tratta di unghie finte ma di un’applicazione di vari strati che permette una lunga durata.

Le fasi
Innanzitutto è necessario pulire ed esfoliare l’unghia il più possibile, con una limetta apposita, per averla pulita e “disponibile” ad essere trattata con lo smalto. Si procede quindi con il primo strato di smalto trasparente, che va fatto asciugare nel fornetto. Lo smalto vero e proprio, del colore che preferite, va applicato in due strati, prima del top coat trasparente finale. Dopo ogni passata di smalto è necessario esporre le unghie alla lampada di fissaggio.

Fissaggio e rimozione
Infine passerete l’unghia con un liquido che allo stesso tempo lucida ed elimina gli eccessi di prodotto, e così otterrete un’unghia con un effetto simile alla ceramica. Anche la rimozione, infatti, passate le tre settimane in cui avrete avuto unghie sorprendentemente in ordine… avverrà con un apposito solvente, senza il bisogno di sollecitare l’unghia meccanicamente.

La cheratina
Attente! Se la fase preliminare di pulitura dell’unghia dovesse essere effettuata in modo troppo aggressivo potrebbe danneggiarla, asportandone degli strati superficiali e indebolendola, un po’ come può avvenire quando si rimuovono le unghie costruite, con la fresa. 
Tuttavia se i prodotti che usate contengono della cheratina, sostanza di cui sono fatte le unghie, il vostro trattamento per smalto semipermanente può rivelarsi addirittura curativo!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta