VISO E CORPO

Pelle stressata dai primi freddi: come prendersi cura del viso

LEGGI IN 3'

È necessario prendersi cura della pelle del viso soprattutto durante la stagione fredda, quando gli sbalzi termici possono rivelarsi davvero dannosi per lei. Per prevenire rossori, screpolature, irritazioni e molti altri piccoli fastidi bisogna attuare una vera e propria routine per arginare lo stress dovuto al freddo.

Idratazione prima di tutto! 

Idrata il viso con un cosmetico adeguato alla tua tipologia di pelle: se è normale o secca usa creme ricche e piuttosto corpose per evitare screpolature, mentre se è a tendenza grassa o mista privilegia prodotti protettivi simili a quelli indicati per pelli particolarmente sensibili. 

Non dimenticare la protezione UV che nei cosmetici d’avanguardia è sempre presente al fine di prevenire anche il photoaging. Prediligi i cosmetici contenenti collagene ed elastina, già naturalmente nella pelle, in quanto agiscono mantenendo tono ed elasticità.

Idrata anche da dentro

Per idratare la pelle bevi quotidianamente un litro e mezzo di acqua o sostituisci con bevande calde in modo da mantenere la tua naturale luminosità. 

Pulizia 

Cura il tuo viso anche grazie a un’adeguata e profonda pulizia, da compiere almeno ogni 15 giorni usando uno scrub e prodotti esfolianti adatti al tipo di pelle: in questo modo eviterai quel colorito grigiastro che la pelle tende ad assumere durante l’inverno e la renderai radiosa e ricettiva ai trattamenti idratanti.

Se invece ami i vecchi rimedi naturali, eccone uno sempre utile ed efficace:

  • Unisci un cucchiaio di zucchero e uno abbondante di miele a  un vasetto di yogurt bianco.
  • Massaggia delicatamente sul viso.
  • Lascia in posa per almeno 10 minuti 

Questo rimedio costituisce non solo un delicato scrub ma anche una maschera nutrientee molto idratante che lascerà la tua pelle morbidissima!

Se soffri di rosacea o couperose, presta particolare attenzione ai prodotti che scegli.

Combatti il freddo con il makeup

Privilegia i  fondotinta in crema e fluidi – che contengono agenti idratanti - rispetto alle polveri  e proteggiti così dai dannosi raggi uv. 

  • Proteggi le labbra con burro di cacao o con rossetti caratterizzati da formulazioni idratanti. 
  • Se preferisci le tinte per labbra, ricorda di applicare successivamente un buon balsamo. 
  • Prima di dormire, al posto del classico burro di cacao applica del burro di Karite’ che idrata in profondità. 

Puoi fare in casa un ottimo balsamo per le labbra usando burro di karité sciolto a bagno maria, miele e un olio essenziale a piacere (a meno che tu non sia allergica). 

Dopo averlo riposto in un contenitore, lascialo riposare: non appena si indurisce potrai applicarlo quotidianamente. 

Chi è l'autrice?

Sono Veronica, ho 33 anni e da sempre la cura del corpo e il makeup hanno rappresentato una vera e propria passione tanto da diventare entrambi una professione, l'estetista! Il make-up per me è la capacità di cambiare senza trasformare ciò che sei, è un modo per trasmettere attraverso i colori il tuo umore e la tua creatività amando e prendendoti cura del tuo corpo. Polvere di stelle Makeup nasce dalla voglia di condividere questa passione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta