CURARE LE PIANTE

Le più belle piante pensili da mettere nella tua casa

LEGGI IN 1'

Le piante pensili da interno sono un elemento verde da arredo molto belle. Prova a scegliere tra questa piccola selezione, sia che tu stia cercando una pianta da fiore per aggiungere un colore pop o una pianta che possa sopravvivere alla scarsa illuminazione.

Alsobia dianthiflora: può sopravvivere in condizioni di scarsa illuminazione, ma cresce e fiorisce meglio in condizioni di luce da media a intensa. Questa pianta da fiore pendente presenta foglie verdi pelose con una nervatura

Filodendro brasiliano: sono considerati praticamente indistruttibili. Queste piante facili da coltivare possono essere coltivate appese in un cesto o arrampicandosi su un palo. Brasil Philodendron (Philodendron hederaceum 'Brasil') è uno spettacolo con le sue foglie a forma di cuore, verde scuro variegate con chartreuse e oro al centro. 

Hoya compacta: sono le piante di tendenza dell'anno per la ricchezza di varietà disponibili, le abitudini pendenti, la tolleranza alla siccità e i bellissimi fiori (spesso profumati). Hoya compacta ha una crescita lenta e tollera la scarsa illuminazione.

Manjula Pothos: è una nuova e divertente selezione che mette in mostra foglie selvaggiamente variegate nei toni del crema e del bianco.  Manjula è facile da curare e vanta foglie più grandi con un tasso di crescita un po' più lento. Meglio di tutti, tollera la scarsa illuminazione ma sembra e cresce meglio in un punto con luce indiretta da media a brillante.

Silver Monstera (Monstera siltepecana): è attualmente una delle piante d'appartamento più trendy sul mercato. Simile a Little Swiss Monstera, è una pianta compatta che sembra meravigliosa quando è appesa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta