ESTERNI

Arredare il giardino con un gazebo: come fare

LEGGI IN 2'

Il gazebo è una struttura fissa o mobile che si può installare in giardino o in qualunque spazio aperto, per proteggere dal sole e dalle intemperie, pur senza avere le chiusure laterali. Il panorama è infatti accessibile da ogni parte, ma sulle nostre teste c’è questa copertura strategica che ci tutela dai raggi solari e anche da eventuali piogge fuori programma.

Se si vuole avere la serenità di adoperare gli spazi esterni quasi in ogni periodo dell’anno, magari tranne nella stagione invernale, questa soluzione di arredo è utile e anche estetica. Un bel gazebo ci permette infatti di dare al dehor un aspetto più curato, utilizzando un’area del giardino per trasformarla in un luogo conviviale e rilassante.

Per arredare il giardino con un gazebo si deve partire innanzi tutto dal budget che si vuole impegnare nel progetto, passando alla scelta di un modello fisso o mobile, in uno stile a noi gradito. Se abbiamo spazio e un po’ di soldini a disposizione, i modelli fissi in legno o in alluminio ad effetto materico, possono venirci incontro.

In genere si tratta di gazebi medi o grandi come dimensioni, dove è possibile alloggiare anche tavoli da pranzo con sedie, tramutando l’interno in una vera e propria estensione della casa. Le misure generose ci permettono anche di sistemare delle stufe da esterno sotto al gazebo, in modo da poterne fruire anche quando le temperature si abbassano.

Ad ogni modo, anche modelli più piccoli ci permettono comunque un po’ di personalizzazione dentro e fuori. Un tavolino da bar con un paio di sedie, o qualche poltroncina disposta attorno ad un tavolo da caffè basso, sono arredi che si adattano anche a metrature ridotte, rendendo più confortevole anche un gazebo non troppo esteso.

In commercio possiamo anche trovare gazebi esagonali o ottagonali che non hanno solo i paletti di fissaggio, ma vere e proprie griglie laterali. Questo ci permette di personalizzarle con edera o fiori rampicanti, aumentando anche il livello di privacy, cosa utile se il nostro giardino non è totalmente al riparo dagli occhi indiscreti del vicinato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta