CONSIGLI UTILI

Adesivi murali, come applicarli senza bolle

LEGGI IN 2'

Gli adesivi murali sono un'ottima scelta per chi vuole decorare con semplicità ogni ambiente della casa. Si tratta di sticker pensati appositamente per le pareti: si possono applicare con facilità e si possono anche rimuovere con altrettanta facilità, senza lasciare segni. Gli adesivi possono avere scritte, disegni, essere delle frasi motivazioni o accessori utili ad esempio per la cameretta dei bambini o per rendere più originale la cucina. Come evitare le fastidiose bolle d'aria quando si applicano adesivi murali soprattutto di grandi dimensioni?

Per gli sticker più piccoli di solito il problema non sussiste. Si applicano facilmente e in poco tempo sono pronti a decorare le pareti senza nemmeno una bolla. Quando però gli adesivi si fanno più grandi il rischio di bolle e anche di pieghe, perché non si riesce ad applicare il decoro sul muro, è dietro l'angolo. Ecco un trucco che forse non conosci: applica sulla parte adesiva dello sticker un po' di acqua con qualche goccia di detersivo per i piatti. Potrai usare uno spruzzino per compiere questa operazione: bastano davvero poche gocce.

Pulisci poi con un panno morbido e pulito e un po' di alcol o di ammoniaca la superficie dove l'adesivo andrà sistemato. Dopo aver rimosso la pellicola dall'adesivo, spruzza il mix di acqua e sapone che abbiamo preparato insieme prima. E per sicurezza anche sulla parte di parete dove dovremo andare a sistemare la nostra decorazione. Adesso con molta attenzione andiamo ad applicare lo sticker sul muro, nel posto che abbiamo individuato per la sua collocazione.

Con una spatola partiamo dal centro e andiamo verso l'esterno per togliere l'acqua del nostro mix spruzzato. L'operazione va svolta lentamente e bisogna asciugare bene il muro per non rovinarlo. Sempre con l'aiuto della spatola possiamo rimuovere ogni piccolo difetto. E se le bolle, nonostante tutte le attenzioni mostrate, sono comparse lo stesso? Può capitare, soprattutto al centro. Non dovrai far altro che bucarla al centro con la punta di un coltellino o un ago.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione