MAMMA E BAMBINO

Accessori per la prima infanzia: cosa devo sterilizzare?

Biberon, ciucci, accessori per il tiralatte. Sono tanti gli accessori che possono e devono essere sterilizzati. Ecco qualche consiglio per fare in modo che il bimbo viva sempre in un ambiente pulito.
LEGGI IN 1'

È davvero molto importante fare attenzione agli accessori per la prima infanzia e soprattutto pulirli con la dovuta accortezza. E ciò vuol dire che ci sono degli oggetti che devono essere sterilizzati almeno una volta al giorno. Quali sono?

Il ciuccio deve essere lavato e sterilizzato tutte le volte che cade o che tocca superficie dubbie. La cosa migliore è farlo bollire in acqua, ma ci sono anche dei prodotti per la sterilizzazione a freddo o a caldo. Stessa cosa vale per i biberon: devi ovviamente separare le ghiere dalle tettarelle.

Per quanto riguarda il tiralatte, il tubo non tocca il latte pompato e non deve essere pulito regolarmente. Se contiene gocce d'acqua al termine di una sessione di pompaggio, scollega dalla pompa e fallo asciugare all’aria, mentre se noti latte – o peggio muffa – devi gettarlo perché è praticamente impossibile pulirlo. Se l'esterno del tubo è sporco, puliscilo con un panno umido o un disinfettante.

I contenitori della raccolta del latte e i vari tappi vanno sanificati come faresti con un biberon qualsiasi, dopo ogni utilizzo. C’è una buona notizia: è possibile lavare tutte le parti separate del tiralatte (a parte la pompa meccanica) in lavastoviglie, sul cestello superiore. L'uso di questo elettrodomestico può scolorire le parti, ma non preoccuparti: ciò non influirà sul loro funzionamento. Ovviamente, in un secondo momento andrebbero poi sterilizzati.

Infine, è molto comodo anche sterilizzare a vapore. Esistono dei biberon e dei ciucci con dei tappi appositi, altrimenti usa i cestelli da microonde che permettono di raggiungere risultati ottimi velocemente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta