TRUCCHI E SOLUZIONI

Zaini, borse e valigie: come farle sembrare sempre nuove

Se le valigie sono di plastica con i lati rigidi oppure di vinile morbido, ricorda di eliminare lo sporco appena possibile: per fare questo sarà sufficiente passare un panno inumidito con poca acqua. Se la macchia è più ostinata, prova a sostituire il panno con una spugna di nylon leggermente abrasiva. Per mantenere invece la superficie esterna lucida e brillante, passa un prodotto al silicone: le tue valigie sembreranno appena acquistate!
LEGGI IN 2'

Come pulire le borse di pelle, zaini e valigie? Ecco qualche suggerimento utile sui prodotti da usare e i metodi da adottare per avere borse, zaini e valigie sempre nuove!

Se le valigie sono di plastica con i lati rigidi oppure di vinile morbido, ricorda di eliminare lo sporco appena possibile: per fare questo sarà sufficiente passare un panno inumidito con poca acqua. Se la macchia è più ostinata, prova a sostituire il panno con una spugna di nylon leggermente abrasiva. Per mantenere invece la superficie esterna lucida e brillante, passa un prodotto al silicone: le tue valigie sembreranno appena acquistate!

Per le valigie in nylon o altri tessuti sintetici, procurati dello shampoo per tappeti e, seguendo le indicazioni di uso riportate nella confezione, passalo sulla valigie usando una spugna procedendo dal centro verso i lati.

Se la tua valigia è in alluminio, basterà un detergente leggero per togliere eventuali macchie presenti. Ricorda poi di risciacquare accuratamente il prodotto e di asciugare con attenzione.

Le valigie in pelle vanno trattate con molta cura. Per pulirle, passa sulla superficie un po’ di latte detergente utilizzando uno straccio molto morbido (per evitare di rigare la pelle), insistendo su maniglie e chiusure perché è lì che lo sporco si deposita più facilmente.

Scopri anche la guida su come pulire il divano in pelle!

Per una "cura di bellezza" più profonda, usa una crema neutra per calzature e distribuiscila con un panno. Attendi che venga assorbita dalla pelle e concludi l’operazione lucidando la tua valigia con un panno proprio come se si trattasse di un paio di scarpe.

E per deodorare l’interno delle tue valigie ricorri a questo piccolo trucco: lascia per un giorno una scatola aperta di bicarbonato e vedrai che i cattivi odori spariranno. Anche borse e sacche da mare devono essere attentamente pulite prima di metterle a riposo. Per le borse plastificate utilizza dell’acqua di colonia per pulire l’interno: l’acqua di colonia, infatti, oltre a deodorare ha anche un’azione disinfettante.

Se la tua sacca è in plastica telata, pulisci l’interno con acqua ed ammoniaca e per ritrovarla lucente anche la prossima stagione, passa l’esterno lucido con acqua e aceto.

Hai acquistato una borsa di paglia e non sai come pulirla prima di riporla nell’armadio? Dopo averla spazzolata da asciutta, scuotila per eliminare ogni residuo di sabbia o sporco. Se ti accorgi di averla macchiata, basterà passare la superficie con acqua, sale e un po’ di succo di limone: spazzola la borsa con cura e fai asciugare all’ombra per evitare che ingiallisca.

Infine un ultimo consiglio. Se ti sei accorta che le tue valigie odorano di muffa, ecco un rimedio casalingo molto efficace: passa un batuffolo bagnato con un po’ di collutorio sulle macchie di muffa ed eliminerai questo sgradevole odore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta