2019/05/26 12:37:0645731

TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire il parquet? Cura e pulizia dei pavimenti in legno

LEGGI IN 2'

Pavimenti in legno e delicatissimi parquet necessitano di cure specializzate per la salvaguardia del loro aspetto e durevolezza. Vediamo nel dettaglio come pulire il parquet e detergere le superfici in legno delicate.

La delicatezza del legno

Camminare in punta dei piedi, indossare sempre la pantofole e ricoprire il pavimento di tappeti, infatti, non è sempre sufficiente a preservare i tuoi pavimenti in legno che, periodicamente, necessitano di pulizia e manutenzione.
Legno lucido, verniciato, “rustico”, di recupero: ogni pavimento possiede la sua personale specificità che bisogna riconoscere a vista, per evitare danni irrimediabili. Il primo accorgimento è quello di non esporre mai il pavimento a fonti di calore elevate, ma anche di evitare i prodotti acidi aggressivi come la candeggina, la soda e l’ammoniaca.

Cattura la polvere!

Come pulire il parquet?

La pulizia più profonda passa generalmente per la buona abitudine settimanale di spolverare i tuoi pavimenti raccogliendo la polvere per mezzo di scope o aspirapolvere. Si consiglia, anzitutto, di rimuovere la polvere con appositi panni elettrostatici e, solo successivamente, passare sul parquet un panno umido e un prodotto detergente non aggressivo. Si può ottenere un pratico “cattura polvere” fatto in casa per mezzo di un vecchio collant. Realizzalo passando un po’ d’olio vegetale sulle mani e poi strofina i collant. Vesti quindi una scopa con il collant e passalo sul pavimento.

Pulire il parquet antico

Per trattare con efficacia questo tipo di pavimento va usata una miscela di acqua e sapone di Marsiglia o un detersivo specifico per superfici delicate, avendo l’attenzione di utilizzarlo nel dosaggio raccomandato. Invece di sciogliere pian piano il sapone nell’acqua, strofina una spugna inumidita sullo stesso e poi premila dentro al secchio con l’acqua, per accelerare i tempi. Se il detergente fatto in casa ha una profumazione troppo neutra e preferisci optare per un tocco di freschezza in più, puoi aggiungere al detersivo 5 gocce di olio di cedro, che idrata il legno e dona un leggero profumo all’ambiente della tua casa.

Scopri anche la guida per organizzare le pulizie di casa!

Pavimento in legno parquet incerato

Anche nel caso in cui il parquet sia trattato a cera o ad olio, è possibile, per la pulizia abituale, usare il classico trattamento neutro e delicato composto da acqua e sapone di Marsiglia o detergente specifico avendo l’avvertenza di utilizzare un panno leggero ben strizzati. Peridicamente, una o due volte l’anno va sottoposta ad un trattamento a cera o olio per ripristinare le caratteristiche la superficie originale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione