PULITO IN 7 PASSI

Come lavare il costume dopo la piscina: a mano o in lavatrice?

Subito dopo la piscina è importante lavare bene il tuo costume per farlo durare di più nel tempo. Cloro e sole possono infatti rovinare il tessuto tecnico di cui è fatto! Per praticità, si possono lavare i costumi in lavatrice? Scopriamolo subito insieme!
LEGGI IN 3'

Subito dopo la piscina è importante lavare bene il tuo costume per farlo durare di più nel tempo. Cloro e sole possono infatti rovinare il tessuto tecnico di cui è fatto! Per praticità, si possono lavare i costumi in lavatrice? Scopriamolo subito insieme!

In estate il costume è di sicuro il capo d’abbigliamento che più utilizzi, sia al mare sia in piscina. Soprattutto dopo un pomeriggio passato in piscina, sai bene che devi prestare molta cura al lavaggio del costume. Il cloro – se non risciacquato immediatamente – può compromettere i colori brillanti della lycra - o di altri tessuti tecnici - e far perdere elasticità al capo. Il dilemma è sempre lo stesso: si possono lavare i costumi in lavatrice o è meglio scegliere un lavaggio a mano più delicato?

Se devi lavarne uno solo, sarò opportuno lavarlo a mano. Ecco quindi come lavare a mano il costume dopo la piscina. Per eliminare completamente il cloro – o la salsedine – il primo consiglio che ti diamo è di non rimandare mai a un secondo momento questa operazione! Per cominciare, risciacqualo facendo una bella doccia appena esci dalla vasca e lavalo nuovamente appena torni a casa, usando molta acqua per togliere tutti i residui di cloro.

Scopri come pulire la lavatrice per garantirti un bucato sempre ottimo.

Lavaggio a mano del costume dopo la piscina

Riempi una bacinella di acqua fredda, aggiungi il tuo detersivo delicato, mescola un po’ e lascia il costume in ammollo per circa un quarto d’ora. Strofina solo se ci sono delle macchie evidenti, altrimenti non ce n’è bisogno e rischieresti solo di stressare il tessuto. Una volta che sarà pulito e profumato, strizzalo delicatamente e stendilo in piano sul tuo stendino, evitando la luce diretta del sole.



Lavare i costumi in lavatrice è possibile, devi solo prestare più attenzione rispetto al lavaggio a mano, che è più delicato. Controlla sempre se nell’etichetta del capo ci sono delle indicazioni particolari di lavaggio: la lycra, ad esempio, a lungo andare può perdere elasticità, mentre altri tessuti sintetici sono perfetti per il lavaggio in lavatrice!

Dopo una giornata passata con la famiglia in piscina, ecco come lavare a macchina e velocemente i costumi di tutti. Abbi l’accortezza di evitare le alte temperature: fai sempre un lavaggio a freddo, escludendo la centrifuga per non stressare il tessuto sintetico. Aggiungi un detersivo delicato che abbia estrema cura del materiale di cui è composto il tuo costume ed evita la candeggina. Se vuoi lavare in lavatrice un bikini, abbi l’accortezza di mettere il reggiseno in un apposito sacchettino, per evitare che si impigli in altri indumenti - stirando troppo elastici e cordini - o che perda eventuali ferretti. Per la parte superiore del costume da bagno, se è imbottita, dovrai prendere le stesse precauzioni che adotti per i tuoi reggiseni più belli, rimettendo immediatamente in forma le coppe.  

Quanto dura un costume da piscina?

I costumi in lycra o nylon sono meno resistenti rispetto ad altri, in acqua clorata possono restare perfetti fino ad un massimo di 20 ore, poi tenderanno a cedere. Una volta uscita dalla piscina cerca di lavare subito il costume con abbondante acqua fredda per non farlo scolorire e perdere forma! Quelli che contengono poliammide o elastan devono, infatti, essere lavati immediatamente in acqua fredda. Più laverai con attenzione il tuoi costumi, più dureranno nel tempo!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta