IDEE E TENDENZE

Salvare il divano in pelle!

LEGGI IN 2'

Croce e delizia del soggiorno, il divano in pelle è un oggetto d’arredo tanto desiderato quanto delicato. Il re del salotto, infatti, è capace di regalare grandi soddisfazioni in termini di eleganza e comodità, ma occorre seguire alcuni consigli per evitare grosse delusioni.

Ricordarti di una regola aurea: prevenire è meglio che curare, la manutenzione quotidiana è infatti essenziale per una pelle duratura. Il primo avvertimento è di posizionare il tuo divano in un luogo lontano da fonti del calore o all’esposizione solare. La temperatura elevata determina infatti un’usura precoce.
La pulizia ordinaria è semplice, basta passare un panno morbido, oppure, puoi utilizzare anche una pelle di camoscio appena inumidita. Le raccomandazioni riguardano soprattutto le cose da non fare: niente prodotti a base di solventi o di alcool.

Ma i tuoi sforzi quotidiani non possono certo eliminare tutti i possibili pericoli, specie con dei bambini per casa o nelle allegre serate con gli amici. Incidenti di percorso al tuo nuovo acquisto possono sempre capitare ma niente paura, a tutto c’è un rimedio.

Se caffé, alcolici e liquidi vari macchiano la pelle non farti prendere dal panico ma armati di carta assorbente, e senza alcuna pressione né strofinamenti, passala nella zona interessata. Poi prosegui la pulizia passando la pelle di camoscio leggermente inumidita, oppure una spugna, sempre inumidita.
Se la macchia si secca, non rimane che utilizzare un prodotto specifico. E’ bene essere previdenti e al momento dell’acquisto chiedere al rivenditore quale prodotto è più consigliato. Una volta acquistato fai un primo test su una piccola porzione di superficie e verifica che non si deteriori. Se non vedi danni procedi alla pulitura completa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione