IDEE E TENDENZE

Fai il check-up alla casa

LEGGI IN 2'

Il periodo del grande esodo estivo si avvicina. Per chi ha in programma delle lunghe assenze dalla propria abitazione è bene provvedere per tempo con un "check-up" generale in modo da non avere brutte sorprese al rientro o durante il soggiorno estivo. Attraverso piccoli stratagemmi è possibile anche premunirsi contro possibili rischi di furto.

Per oggetti di valore molto ingombranti, che non possono essere spostati, è utile ai fini di una denuncia o di una richiesta di rimborso da parte dell'assicurazione, redigere un inventario delle cose di valore che si hanno in casa. Il servizio di teleallarme è completamente gratuito e va richiesto tramite un semplice modulo scaricabile da Internet al sito www.poliziadistato.it (sezione documenti).

Ecco quali sono le principali precauzioni da prendere per mettere la propria casa in sicurezza:

- Acqua
Verificate che non ci siano perdite dai rubinetti in bagno o in cucina. Per precauzione è utile chiudere il rubinetto centrale, delle piccole fuoriuscite d'acqua possono creare dei grossi danni ai vicini soprattutto se si abita in condominio.

- Gas
E’ meglio chiudere sia il rubinetto interno che quello esterno. Prima di partire controllate la data di scadenza del tubo del gas e se necessario sostituitelo con uno nuovo: il gas logora il tubo fino a creparlo dando così il via a pericolose fuoriuscite.

- Energia
Per evitare cortocircuiti elettrici sarebbe meglio staccare la corrente. Sbrinate il frigorifero e lasciate socchiusa la porta. "Ciabatte" e spine elettriche di televisione, digitale terrestre, DVD, computer, modem vanno staccate per evitare che un fulmine (in estate i grossi temporali sono frequenti) possa danneggiare l'apparecchio.

- Caldaia
In caso di assenze prolungate per motivi di sicurezza è utile spegnere la caldaia per il riscaldamento autonomo della casa o dell'acqua.

- Impianti d’allarme
Fate sempre un controllo prima di partire per vedere che l'impianto funzioni. Queste apparecchiature sono molto sensibili e scattano anche da sole per colpa di rumori impercettibili: lasciate un paio di chiavi o il numero di telefono di un parente ad un vicino fidato che interverrà in caso di bisogno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta