IDEE VERDI

In ordine con le cassette della frutta

LEGGI IN 2'

Tenere la casa in ordine è lo step preliminare per avere una casa pulita, funzionale e bella da vedere. Riporre ogni cosa al suo posto ha a che fare anche con la capacità di organizzare gli spazi e trovare soluzioni pratiche che possano arredare. E come farlo senza spendere troppo? Ecco qualche idea per riciclare delle semplici cassette di legno e guadagnare in spazio.

Libri e scarpe
Sono estremamente di moda, ma soprattutto sono funzionali. Scegli le cassette più solide, quelle alte almeno 40 centimetri e in grado di reggere un peso maggiore. Abbi cura di trattarle con della carta vetrata per legno di diverse grammature in modo da eliminare eventuali schegge.
Dopodiché divertiti a comporre un ripostiglio: impilale, per una libreria originale e facile da "smontare". Oppure come scarpiera: ti basterà fissare un divisorio in legno a metà cassetta, per aggiungere una mensola, e creare così due piani di una scarpiera aggiuntiva.

In cucina
Raccolta differenziata? La cassa della frutta diventa un ottimo contenitore per raccogliere la carta da riciclare, che tra i materiali da differenziare è forse l'unico che non ha bisogno di niente di sigillato ermeticamente perché non emana cattivi odori.
Se ami pranzare all'aperto il kit per i vostri pranzi estivi starà tutto comodamente raccolto in un'unica cassetta: dai piatti alle tovaglie alle altre stoviglie, tutti riposti nella cassetta, facilmente trasportabile.

All'esterno
Molte volte, all'arrivo di un temporale improvviso, c'è la necessità di mettere al riparo tutte le piante che si tengono normalmente all'aperto, e di portarle in casa velocemente. Tenere tutti i vasi delle piante all'interno di una cassa di legno, che è traspirante e fatta in materiale naturale, e soprattutto facile da spostare, diventa anche una soluzione "antipioggia".

Sedia-armadio
Hai bisogno di improvvisare un armadio per gli ospiti? Usa delle vecchie sedie pieghevoli in legno: è importante che abbiano anche un piolo appoggiapiedi. Fissale al muro piuttosto in alto: la seduta diventerà una mensola mentre il piolo più basso diventerà il bastone al quale appendere le grucce con i vestiti. Una volta che l'ospite è andato via non ti resterà che togliere la sedia dal muro!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Annalinda

Spunti utili!!!

5 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta