IDEE VERDI

Decalogo dell'ufficio ecologico

LEGGI IN 2'

Si parla sempre di come ridurre gli sprechi in cucina, negli spostamenti, nei consumi domestici e anche nelle vacanze, ma spesso si tralascia il luogo in cui passiamo più ore durante il giorno: l'ufficio. Nel luogo di lavoro passi gran parte della tua vita attiva, è qui che possono avvenire gravi sprechi di risorse e consumi energetici.

Ecco un utile decalogo per vivere anche l’ambiente lavorativo in modo più green e piacevole:

1 Organizzare gli spostamenti: quando possibile scegli il car sharing, usa i mezzi pubblici, preferisci spostamenti in bici o a piedi. L’ufficio ecologico comincia proprio con il ridurre l’uso dell’auto negli spostamenti casa-lavoro. Meglio anche limitare l’uso dell’ascensore che rappresenta un notevole consumo di energia.

2 Ricaricare e riusare: opta per penne e cartucce per stampanti ricariclate o riciclabili. Eventuali imballaggi e scatole potranno essere riutilizzati per trasportare o inviare degli oggetti.

3 Tecnologia a lungo termine: scegli prodotti tecnologici che garantiscano una lunga durata, acquistando monitor, pc o altri prodotti high-tech. È sempre bene prolungare la garanzia e cercare di farli riparare se non funzionano più.

4 Distributore automatico: i distributori automatici di acqua e bevande permettono non solo un risparmio di denaro e un vantaggio per i dipendenti, ma anche di limitare il consumo di materie prime e trasporti. Ricorda di accendere le macchinette del caffè solo quando serve e ai bicchieri di plastica preferisci tazze o tazzine in vetro o ceramica.

5 I prodotti di cancelleria: scegli prodotti per la cancelleria ed articoli per ufficio a basso impatto ambientale. Preferisci ove possibile cartelline, gadget e arredi prodotti con materiali riciclati o facilmente smaltibili.

6 Limita i consumi di carta: limita le stampe allo stretto necessario, ad esempio stampando fronte retro, ricicla vecchi fogli stampati per prendere i tuoi appunti.

7 Raccolta differenziata: anche in ufficio è importante effettuare una corretta raccolta differenziata dividendo per bene carta, plastica e altri materiali. Sapevi che quasi la metà dei rifiuti urbani arriva dagli uffici? Con un po’ di collaborazione e impegno si riuscirà a dare una grande mano all’ambiente.

8 Ridurre gli sprechi: spegni il computer quando vai in pausa e le luci quando ti allontani, anche solo per una veloce riunione. Le normali regole di risparmio energetico devono essere rispettate anche sul luogo di lavoro.

9 Riscaldamento e aria condizionata: anche per quanto riguarda la gestione degli ambienti bisogna stare attenti a non esagerare con i consumi. In estate la temperatura deve essere regolata al massimo 5-8 gradi in meno di quella esterna, in inverno una temperatura di 19-20 gradi sarà più che sufficiente.

10 Un angolo verde: crea un piccolo spazio verde, porta un tocco di natura in ufficio. Piante e fiori possono essere molto utili non solo per arredare gli ambienti di lavoro, ma anche per ricordare ogni giorno la bellezza della natura, un dono da preservare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione