2019/06/17 20:31:0833782
2019/06/17 20:31:0921234

GUIDE ECO

10 consigli utili per non disperdere calore, risparmiando

LEGGI IN 3'

L’inverno è la stagione dell’anno in cui maggiormente si vive la casa, diventa il rifugio dal freddo, e il principale luogo di ritrovo per amici e parenti durante le  feste. È  importante che la casa sia il posto in cui sentirsi protette dall’esterno, ma è altrettanto importante che questo avvenga in modo efficiente, evitando sprechi energetici ed economici. Vivere in un ambiente confortevole e funzionale, non sempre comporta degli interventi di manutenzione straordinaria o particolari difficoltà. 

Ecco 10 cose che puoi fare per rendere la tua casa calda evitando dispersioni di energia e denaro. 

1. Installare un timer collegato alla caldaia ti permetterà di utilizzare gli impianti in modo intelligente accendendoli solo quando ci sono persone in casa, ed evitando di tenerli accesi quando non è necessario. Se il tuo impianto autonomo è nuovo o hai cambiato la caldaia, ricordati che è obbligatoria la valvola termostatica per la regolazione della temperatura. Questo dispositivo ti consente di mantenere sempre una temperatura costante. Se l’impianto è centralizzato la valvola termostatica, ormai obbligatoria, ti permette di risparmiare senza inutili dispersioni di calore a causa delle differenti esigenze tra piano e piano del condominio.

2. Se il termostato è già installato, ricorda che ridurre la temperatura di un grado farà diminuire la bolletta fino al 10% in un anno. Sei freddolosa e non sai come resistere con un grado in meno? Avvolgiti in un morbido maglione, usa un plaid nei momenti di relax, concediti una cioccolata calda: sono tanti e confortevoli i rimedi anti freddo.

3. Chiudi sempre  imposte e tapparelle dopo il tramonto: ti aiuterà ad evitare che il calore si disperda attraverso i vetri di balconi e finestre.

4. Se ne hai l’occasione, ottimizza  porte e finestre investendo in materiali e prodotti di buona qualità per l’isolamento termico. Puoi pensare di aggiungere doppi vetri, oppure puoi utilizzare tapparelle e tende impermeabili in esterno.

5. Non dimenticare i para-spifferi alla base delle finestre, per evitare infiltrazioni d’aria fredda attraverso fessure o giunture.

6. Ricorda che una caldaia che brucia bene consuma meno, quindi non trascurare mai la revisione annuale. Chiedi al tuo gestore di farla nei mesi estivi, sapevi che in questo modo puoi risparmiare fino al 20% sui costi?

7. È  importante controllare di anno in anno lo stato dei radiatori: ricorda di sfiatarli, in modo da eliminare eventuali bolle d’aria che possono crearsi all’interno e che potrebbero causare il mancato riscaldamento dei caloriferi. Un accorgimento semplice e non scontato è quello di non ostacolare la circolazione dell’aria attorno ai radiatori. Evitare di rivestirli con copri-termosifoni, o di nasconderli dietro tende o pannelli, permetterà loro di emanare meglio il calore. Il corretto utilizzo dell’impianto di riscaldamento può farti risparmiare circa il 30% sulle spese annuali.

8. Isolare le pareti esterne più esposte e problematiche è una buona idea; per farlo in modo economico ti basterà accostarvi i mobili in modo da creare una barriera efficace e a costo zero.

9. Inserire i fogli per radiatori in alluminio tra il calorifero e la parete ti aiuterà a isolare la stanza dal freddo; inoltre, riflettendo il calore emanato dai termosifoni verso l’ambiente i fogli ti aiuteranno a evitare la dispersione termica.

10. Se hai un caminetto, ricorda di chiudere la canna fumaria quando il camino non è acceso. Questo eviterà sia al calore di andare verso il tetto, e di conseguenza verso l’esterno, sia di creare inutili spifferi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione