2018/10/21 09:09:2123770

ALTRI AMBIENTI

Come creare un tavolino per il tuo divano

LEGGI IN 2'

Questo tavolino ausiliare è perfetto per salotti piccoli dove c'è poco spazio: è pratico poiché facile da spostare e consente di rilassarsi sul proprio divano tenendo sotto mano tutto ciò che si vuole!

L'occorrente:

  • 1 tavola di legno di pino (spessore 2 cm) di 25 x 35 cm;
  • listelli di legno di 2x2 cm tagliati con queste misure;
  • 2 di 25 cm e 2 di 35 cm per la base o piede (tagliati a 45 gradi, la misura corrisponde all’angolo esterno); 
  • 2 dell'altezza del bracciolo del divano meno 4 cm (corrispondono allo spessore di ripiano e base);
  • 4 angoli metallici;
  • Pattex Millechiodi Forte&Rapido;
  • nastro adesivo resistente;

Cominciamo montando la base del tavolino, e per farlo incolliamo con Pattex Millechiodi Forte&Rapido i 4 listelli tagliati ad angolo, avendo cura di ottenere angoli retti. Lasciamo asciugare per circa 1 ora.

Scopri anche come pulire il divano in pelle!

Per incollare le gambe ci serve un tavolo di lavoro appoggiato al muro in linea retta, quindi sistemiamo la base vicino al muro, mettiamo l'adesivo nei punti necessari e sistemiamo le gambe. Ora con la squadra controlliamo che gli angoli tra gambe e piede siano retti, fissiamo le gambe alla parete con un po' di nastro adesivo e lasciamo asciugare per circa 2 ore. 

Giriamo il tavolino mettendolo di fianco sul piano di lavoro per incollare il ripiano, usiamo sempre la squadra per controllare gli angoli. Con Pattex Millechiodi Forte&Rapido fissiamo anche gli angoli di rinforzo e lasciamo asciugare per almeno 24 ore.

Una volta che l'adesivo è ben asciutto possiamo verniciare, dare una mano di cera o qualsiasi altra finitura ci venga in mente. 

Questo tavolino è disegnato per essere usato sul bracciolo del divano, come elegante supporto. Da solo è abbastanza robusto da reggere un peso leggero, ma non caricatelo troppo se non è appoggiato al divano.

Marivi Trombeta
Scritto da:

Marivi Trombeta

Chi è Marivi Trombeta? Marivi siamo noi, Cintia (la mora) e Verónica (la bionda), due sorelle argentine (ed ecco spiegato quel coso con la cannuccia nella foto, che si chiama mate) con un piede in Italia (la mora) e l'altro in Spagna (la bionda). Da quando abbiamo memoria la creatività è la nostra forza motrice, ma negli anni l'abbiamo espressa in mille modi diversi, senza riuscire a darle un indirizzo preciso ed esclusivo. Dopo i trent'anni, con diverse mezze carriere e professioni alle spalle, ci siamo dette... "Ma dobbiamo proprio scegliere?". Ed è stato allora che è nata Marivi, il nostro alter ego che riunisce tutte le nostre molteplici personalità.

Il nostro blog

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Anna maria

ci vuole tenacia non mollare mai

1 anno fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione