INTERNI

Arredare con i bancali: 10 idee con i pallet

LEGGI IN 4'

Se stai cercando nuove soluzioni d’arredo personalizzate per dare alla tua casa un tocco davvero unico e originale, perché non provi col riciclo creativo dei pallet? Sicuramente ne avrai sentito parlare: negli ultimi anni arredare con i bancali è diventato molto di tendenza!

I pallet, o bancali, sono quelle pedane di legno grezzo usate nei magazzini per trasportare oggetti di ogni dimensione, prima che vengano sistemate sulle apposite scaffalature. Recuperare vecchi pallet invece di buttarli via, oltre ad essere divertente, è anche ecologico ed economico! Con un po’ di creatività e un pizzico di manualità i pallet possono essere trasformati in una grande varietà di mobili e complementi d’arredo, sia per interni che per esterni. Proprio così, è anche possibile arredare con i bancali il giardino, un balcone o il terrazzo, perché sono realizzati in legno trattato appositamente per resistere a traumi e intemperie!

Non crederai ai tuoi occhi quando vedrai le 10 idee che abbiamo pensato per te, per arredare con i bancali in legno ogni angolo della tua casa: le tue soluzioni creative faranno invidia alle riviste di home décor! Prima di metterti al lavoro, devi solo pulire per bene i bancali con una miscela d’acqua, aceto e sapone di Marsiglia, rimuovere i chiodi sporgenti, scartavetrarne la superficie e, se lo desideri, dare una mano di olio per renderli lucidi, oppure di vernice del colore che preferisci!


1. Arredare un giardino verticale con i pallet
Appoggia uno o più pallet contro una parete libera del tuo balcone o terrazzo, o anche di un angolo di casa. Lasciali così, leggermente inclinati, oppure fissali al muro con dei chiodi. Faranno da comodo supporto alle tue piante, piantine, vasetti colorati, piccoli innaffiatoi e strumenti da giardino: ecco creato un romantico angolo verde dal gusto shabby chic!


2. Panca da esterno con i bancali
Tra i mobili fatti con bancali, uno particolarmente adatto al terrazzo o giardino è la panca, con o senza schienale. Per realizzare la seduta devi assemblare 3 bancali, disponendoli uno sopra l’altro e fissandoli tra loro con una sostanza adesiva molto potente. La disposizione delle assi di legno dei pallet, inoltre, fa sì che all’interno della panca si creino spazi liberi in cui puoi riporre libri e riviste. Aggiungi cuscini colorati e il gioco è fatto!

3. Tavolino per zona living indoor o outdoor
Fissando a un bancale 4 gambe o supporti di diverso genere recuperati da un vecchio tavolino da soggiorno, o anche 4 rotelle, puoi dar vita ad un tavolino basso da mettere tra divani e poltrone di qualunque zona living. Aggiungi un ripiano di vetro tagliato su misura, se lo desideri, ed ecco pronto il tuo tavolino green!        

4. Divani e poltrone indoor o outdoor
Due o tre pallet sovrapposti e fissati tra loro con una colla potente sono una perfetta base per divani e poltrone, non ci avevi pensato? Alla seduta non ti resta che fissare anche uno o più pallet per creare lo schienale e due pallet laterali, uno per parte, per i braccioli. Ora abbonda di cuscini di tutte le forme, colori e dimensioni per rendere il tuo soggiorno o il tuo giardino più comodo che mai!

5. Pouf con i pallet
Rimanendo in tema di sedute, per arredare con i pallet soggiorni e zone living all’aperto, non possono di certo mancare i pouf! In questo caso, però, dovrai far tagliare su misura i bancali da un falegname, per ottenere le 6 facce di un cubo che poi assemblerai con chiodi o con la colla Millechiodi. Aggiungi un cuscino della giusta misura e… voilà, ecco il tuo eco-pouf!

6. Mobile per la TV
Disponendo due o più pallet uno sopra l’altro fino ad ottenere un parallelepipedo dell’altezza desiderata, è possibile creare un mobile per la televisione moderno, essenziale ed eco-friendly! Negli interstizi tra un pallet e l’altro puoi anche disporre console, lettori DVD o blu-ray, riviste e quant’altro desideri.

7. Mobile bar con i bancali
Il mobile bar è un ripiano alto e stretto da addossare alla parete di un grande terrazzo o salone, comodo per appoggiare bicchieri e bottiglie, servire drink e aperitivi. Unisci tra loro due bancali facendoli combaciare dalla loro parte inferiore, poi disponi un piano tagliato su misura sopra uno dei lati corti del parallelepipedo ottenuto. Chi non invidierà il tuo mobile bar?

8. Scrivania
Vuoi arredare con i bancali il tuo angolo studio? Niente di più facile, creativo e divertente! Assemblando tra loro 3 pallet - 1 per il piano e 2 per i supporti laterali - puoi realizzare una scrivania essenziale ed originale. Se pensi ti sia più comodo, puoi anche farti tagliare su misura una lastra di vetro da collocare sopra il piano di lavoro.

9. Mensole fatte con i bancali
Non solo mobili fatti con bancali, ma anche complementi d’arredo: appendendo un semplice pallet al muro si può dar vita in un attimo ad una mensola shabby chic per la cucina, lo studio o un angolo del salone. Un supporto utile per riporre oggetti di ogni tipo: libri, cornici, soprammobili, tazze e vasetti per le spezie!  

10. Base e testiera per letto
Per finire, sappi che puoi arredare con bancali in legno persino la tua camera da letto! Disposti per terra l’uno accanto all’altro e fissati tra loro, con tanti pallet è possibile realizzare una base su cui mettere il materasso. Se crei una struttura più ampia delle dimensioni del materasso, puoi anche sfruttare la cornice che si viene a creare come ripiano di supporto accanto al letto. Per completare la tua zona notte, puoi appendere alla parete dietro il letto due bancali per creare un’originale testiera cui fissare le luci e appendere oggetti utili per la notte!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta