INTERNI

Arredamento etnico. L'Africa a casa tua

LEGGI IN 2'

Sognando l'Africa

Lo stile etnico evoca tutto il piacere di un’atmosfera rilassante in perenne “stile vacanza”. Un’ambientazione che rilassa e coccola, partendo dal presupposto che, per ricrearla in casa tua, i dettagli esigono una cura particolare, decisamente molto scrupolosa.
Sono molti i materiali che evocano immediatamente quell’idea di natura incontaminata tipica di un continente magico e misterioso. Il forte impiego del legno, le soluzioni dall’arte povera e i materiali esotici sono la base per costruire la casa dei tuoi sogni!

L’importanza del legno
Il legno, di cui l’Africa è molto ricca, è il materiale principe da utilizzare su mobili e complementi d’arredo di vario genere, fino al suo utilizzo su utensili da cucina, piatti e ciotole.
I mobili realizzati in questo materiale sono generalmente decorati con intarsi o dipinti da colori caldi molto accesi. Elementi essenziali e linee geometriche semplici e pulite sono le caratteristiche da ricercare sia nella mobilia che nell’oggettistica. Vasi, maschere o statue di legno si presentano tutte estremamente squadrate, ricche di linee geometriche e colori incredibilmente accesi!

I colori del sole
Addio anonime pareti bianche: il muro della stanza deve essere dipinto nei tipici colori della tradizione etnica utilizzando, quindi, le tonalità più calde, come l’arancione, il giallo, il rosso o il marrone, I colori della terra e del sole, quindi, ma anche quelli della natura incontaminata: dal blu al verde. Se però non te la senti di trasformare un’intera parete, ma cerchi un cambiamento meno invasivo,che sia ugualmente d’effetto, scegli di appendere tante cornici colorate di varie dimensioni alle pareti “riempiendo” bene uno spazio risultante, altrimenti, troppo spoglio.

La comodità anzitutto
A cosa pensi quando vuoi rilassarti? Nell’arredamento africano giocano un ruolo importante le sedute più comode e le superfici più morbide. Le sedie sono per definizione ampie e comode, composte perlopiù da base in legno, materiali naturali o fibre intrecciate.
Oltre alle sedie, però, non dimenticare i coloratissimi pouf spesso in sintonia con i tappeti naturali intrecciati e di grande impatto, specialmente se a contrasto con un arredamento semplice e minimale.

Stoffe e tessuti
Ma il vero tocco d’autore è l’utilizzo intelligente dei tessuti che evocano terre lontane su tende, tovaglie, copridivani e maxi cuscini utilizzati anche come pouf. Sopra il divano o sopra il letto, poi, non potrà mai mancare un drappo ricamato ordinatamente appeso ad arredare una parete spoglia, a patto sia coloratissimo!

Magia e atmosfera
Colori, tessuti e drappeggi non rendono l’idea di magica atmosfera se, ad accompagnare il tutto, non c’è una luce accogliente, molto delicata. Le lampade sono l’elemento portante di una stanza arredata in stile etnico, perfette per rendere l’ambiente caldo e accogliente. La stessa sensazione è offerta dalle candele accese che, regine di mistero e atmosfera, creano una luce soft e invitano al relax più totale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta