BRICOLAGE

Realizzare degli scaffali con le casse di vino

LEGGI IN 2'

Sono moltissimi i progetti che si possono realizzare attaverso il riutilizzo creativo dei materiali, senza bisogno di particolari attrezzi. In questo articolo ti mostro come trasformare le casse di vino in scaffali colorati e molto divertenti, per decorare in modo creativo la tua casa.

Armiamoci di buona volontà, fantasia e naturalmente Pattex Tutto Con Uno!

Dovrai procurarti:

  • casse di vino in legno;
  • chalk paint o vernici acriliche per legno;
  • cera per legno, pennello;
  • vecchi giornali;
  • carta da parati o carta decorativa;
  • Pattex Tutto Con Uno.

Pulisci le casse e ripara eventuali fessure o danni utilizzando Pattex Tutto Con Uno. Scartavetra se necessario.

Scopri anche la guida ai lampadari fai da te semplici!

Vernicia poi l'interno delle casse con i colori da te scelti. Il fondo va verniciato soltanto nelle casse in cui non useremo la carta da parati. Se utilizzi la chalk paint, devi dare una mano di cera dopo la vernice come protezione e finitura, mentre se usi una vernice acrilica per legno questo passo sarà necessario solo all'esterno, per proteggere il legno stesso.

Una volta che la vernice si sarà asciugata, fodera il fondo delle casse con la carta utilizzando una colla vinilica. Sistema la carta all'interno (dopo averla tagliata della misura giusta) e fai pressione con le mani, per farla aderire bene.

Con le casse pronte si procede al montaggio: sistema le casse una sopra l'altra, un po' sfalsate per creare una struttura più dinamica, ed applica punti colla o cordoli di Pattex Tutto Con Uno. Mettici sopra del peso e lascia asciugare 24 ore, dopo di che lo scaffale sarà pronto per essere appeso o appoggiato al muro, usando i corretti accessori di fissaggio.

Marivi Trombeta
Scritto da:

Marivi Trombeta

Chi è Marivi Trombeta? Marivi siamo noi, Cintia (la mora) e Verónica (la bionda), due sorelle argentine (ed ecco spiegato quel coso con la cannuccia nella foto, che si chiama mate) con un piede in Italia (la mora) e l'altro in Spagna (la bionda). Da quando abbiamo memoria la creatività è la nostra forza motrice, ma negli anni l'abbiamo espressa in mille modi diversi, senza riuscire a darle un indirizzo preciso ed esclusivo. Dopo i trent'anni, con diverse mezze carriere e professioni alle spalle, ci siamo dette... "Ma dobbiamo proprio scegliere?". Ed è stato allora che è nata Marivi, il nostro alter ego che riunisce tutte le nostre molteplici personalità.

Il nostro blog

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta