RICETTE

Zuppa di pesce: 2 ricette gustose da provare

  • PIATTI UNICI
  • REGIONALI
  • MEDIA
  • 45 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Cacciucco alla livornese  

1,5kg di pesce 

1 cipolla

25ml di acqua

250gr di pomodoro pelato

1 bicchiere vino bianco

50ml di olio extra vergine d'oliva

1 costa di sedano 

2 spicchi di aglio

3 rametti prezzemolo tritato

sale e pepe

 

Zuppa di pesce alla catanese

1,5kg di pesce 

2 spicchi d'aglio

5 rametti prezzemolo

1 cucchiaio di capperi sottosale

50gr di olive nere

1 cucchiaio di uva sultanina

250gr di pomodoro pelato

50ml di olio extra vergine d'oliva

25ml di acqua

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

La zuppa di pesce è sinonimo di mare ed estate. Le ricette sono svariate leggermente differenti tra le varie regioni italiane che si affacciano sul Mediterraneo ma tutte hanno come protagonista quel pesce, anche "povero", che gli uomini di mare erano soliti preparare per rifocillarsi dopo giornate intere a faticare per mare.

Oggi le varietà sono numerose e il pesce scelto più pregiato: l’ideale è mescolare vari tipi di pesce, molluschi e crostacei. Basta pulire, spinare e sfilettare il pesce. L’operazione di pulizia e preparazione alla cottura deve essere fatta in maniera attenta conservando comunque lische e teste che serviranno per preparare il brodo. Ecco due tipi di zuppa e ricette gustose da provare.

Cacciucco alla livornese

Dopo aver pulito e tritato l'aglio e il sedano, mettere in una pentola alta e capiente a fuoco moderato gli scarti del pesce, gli odori tritati e un pizzico di pepe. Aggiungere l'acqua e portare a bollore. Poi colare e filtrare il brodo ottenuto. Di seguito fare un soffritto con aglio, cipolla e olio d'oliva, aggiungere i vari pesci e cuocerli in base alla durata di cottura di ognuno, inserendoli in pentola in successione, sfumando con il vino banco (tra pesci più grassi, crostacei e molluschi al massimo impiegherete in totale 30 minuti).

Poi inserire i pomodori pelati dopo averli schiacciati con una forchetta, e il brodo in pentola. Infine non resta che coprire la pentola con un coperchio e cuocere a fuoco basso ancora per altri 15 minuti. A fine cottura, aggiungere il prezzemolo tritato finemente, e servire con pane tostato o crostoni di pane casareccio.

Zuppa di pesce catanese

Basta seguire lo stesso procedimento ma aggiungere tre ingredienti in più: uva sultanina, capperi e olive nere.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione