RICETTARIO

Zucca fritta con aceto e menta: la ricetta da provare

  • ANTIPASTO
  • REGIONALI
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI

1/2 chilo di zucca

1/2 bicchiere di aceto di vino bianco

2 cucchiai di zucchero bianco o di canna

2 spicchi d'aglio

1 rametto di menta

Olio extravergine di oliva per friggere

Sale

PREPARAZIONE

La zucca fritta con aceto e menta è una ricetta tipica della tradizione culturale siciliana, un contorno buonissimo e sfizioso dal sapore agrodolce. In autunno le zucche sono protagoniste della tavola e si prestano a diventare ingrediente insostituibile per tanti tipi di piatti, siano essi salati o siano dei buoni dessert al cucchiaio o da mordere.

Di certo la zucca fritta con salsa agrodolce a base di aceto, zucchero, aglio e menta è una di quelle portate che non passano inosservate, da proporre non solo come contorno ma anche antipasto. In realtà questo piatto è buono anche per un aperitivo tra amici, in quanto è una bella idea per farcire bruschette e tartine o anche mini panini.

Inoltre, ci farà piacere sapere che la ricetta della zucca fritta con aceto e menta è anche molto semplice, motivo per cui possiamo farla quando ci viene voglia di qualcosa di sfizioso. Non perdiamo quindi tempo e vediamo tutti i passaggi utili.

La ricetta della zucca fritta con aceto e menta

Come prima cosa puliamo la zucca, eliminando la buccia e tagliandola a metà, togliendo i semi interni, dopo di che affettiamola facendola a tocchetti o losanghe. In ambo i casi, facciamo in modo che i pezzi non siano troppo spessi, o corriamo il rischio che la cottura sia lenta e non uguale in ogni parte.

Versiamo l’olio in una padella dai bordi alti e tuffiamo i pezzetti di zucca per farli friggere, rigirandoli per favorire una frittura omogenea. Quando sono pronti scoliamoli sulla carta assorbente e saliamoli, intanto prepariamo la salsa di aceto che servirà ad insaporire la zucca.

L’olio e la padella usati per la frittura ci tornano nuovamente utili e infatti è proprio all’interno che dovremo mettere a soffriggere l’aglio fatto a pezzetti. In un secondo momento aggiungiamo l’aceto e lo zucchero, mescolando il composto fino a quando la parte liquida non sarà ridotta e la salsa avrà assunto una consistenza più densa.

A questo punto disponiamo la zucca fritta nel piatto da portata e ricopriamo con la salsa all’aceto, in ultimo decoriamo con della menta appena tritata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta