CONSIGLI UTILI

Zanzare in giardino: i rimedi migliori per debellarle

LEGGI IN 2'

Le zanzare sono insetti fastidiosi che popolano le nostre ma soprattutto le serate estive, rendendo difficile passare del tempo all’aria aperta. Se hai un giardino o un terrazzo, dovrai sicuramente fare i conti con questo problema. Non devi però disperare, perché esistono alcuni accorgimenti facili che possono davvero migliorare la situazione. Attenzione, non c’è nulla di definitivo, neanche le disinfestazioni professionali.

Prevenzione

Le zanzare sono attratte dall'acqua e dalle luci intense. Elimina o riduce la quantità di acqua stagnante, dove si possono riprodurre questi insetti e scegli un’illuminazione soffusa. Inoltre, inserisci nei sottovasi del filo di rame, che impedisce alle uova di zanzara di maturare e quindi di schiudersi. Un’altra cosa importante è pulire le grondaie e i pluviali, perché dopo l’inverno sanno piene di detriti.

Soluzioni larvicide

In commercio esistono poi delle soluzioni larvicide naturali, denominate BTI, acronimo di bacillus thuringiensis israelensis, un ceppo batterico usato proprio contro le larve di alcuni insetti. Questi prodotti sono in genere da alloggiare direttamente nell'acqua, senza temere rischi per le piante o per gli animali domestici, pesci compresi.

Taglia l’erba spesso

Un altro modo per liberarsi delle zanzare in giardino è quello di tagliare spesso l'erba, dove gli insetti possono ripararsi alla ricerca di umido e fresco. Ripulisci l'ambiente esterno anche da depositi di foglie secche o marce.

Piante che tengono lontane le zanzare

Il tuo angolo verde potrebbe essere impreziosito da piante che tengono lontano le zanzare. Quali sono? Piante come la citronella, la melissa, la lavanda, l'erba gatta, il geranio, il basilico, il rosmarino, l'artemisia, la calendula, la menta verde e l'agerato aiutano a tenere lontani gli insetti senza l'uso di sostanze chimiche. Hanno un profumo che respinge gli attacchi di questi insetti e anche adornano con grazia e colore lo spazio esterno.

Repellenti

Per quanto riguarda, il tuo corpo, il consiglio è quello indossare dei repellenti. Se non ami applicare nulla su di te, esistono prodotti da vaporizzare sul verde. Attenzione però, in quanto sono in genere fatti con piretroide, che può essere pericoloso anche per altri insetti buoni, come le api o le farfalle. È meglio decorare il giardino con candele a base di cera alla citronella o al classico zampirone.

Usa un ventilatore

Non solo un ventilatore fornirà aria fresca a te e ai tuoi ospiti mentre usi il patio, ma terrà lontane anche le zanzare. Gli insetti hanno difficoltà a volare nell'aria in rapido movimento e dovranno trasferirsi. Sebbene questa soluzione sia solo temporanea, può permetterti di goderti il ​​tuo spazio esterno più spesso. Per ottenere i migliori risultati, usa più ventole, impostale con il getto verso l’alto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione