VIAGGI

Qual è il volo più lungo del mondo

Il volo più lungo del mondo decollerà da Sydnay per arrivare a New York, la durata è di 19 ore ed sarà operativo entro il 2023. Ci sono già stati dei voli di prova, ma gli esperti della Qantas sono al lavoro per migliorare il comfort dei passeggeri e dei piloti.
LEGGI IN 2'

Viaggiare dall’Australia al Regno Unito o fino a New York senza scali non è più un sogno irrealizzabile. La compagnia aerea australiana Qantas nel mese di ottobre 2019 ha già fatto decollare il primo volo che è partito da New York per arrivare a Sydney, con a bordo 50 passeggeri "cavia", piloti, equipaggio, scienziati ed esperti medici. I voli diretti, i più lunghi del mondo, diventeranno operativi entro il 2023. La durata? 19 ore consecutive.

Dopo tutti i test di prova, i voli diventeranno commerciali. Ma perché ci vogliono quasi tre anni per far partire la tratta? Perché 19 ore di volo sono impegnative da un punto di vista fisico. Durante le prove i passeggeri sono invitati a indossare dispositivi di monitoraggio e gli esperti del Charles Perkins Center studieranno come il loro "salute, benessere e body clock" siano influenzati da una serie di variabili che includono illuminazione, cibo e bevande, movimento, schemi di sonno e volo.

Gli esperti stanno inoltre lavorando per ridurre al minimo il jet lag e creare un ambiente in cui il passeggeri non vedono l'ora di affrontare un volo riposante e piacevole. Per l'equipaggio, si tratta di utilizzare la ricerca scientifica per determinare le migliori opportunità per promuovere la vigilanza quando sono in servizio e massimizzare il riposo durante il tempo morto.

Da un punto di vista economico, un volo così lungo senza scalo è molto vantaggioso per la compagnia e potrebbe cambiare in modo significativo il settore dell'aviazione: nel mondo abbiamo 20.000 velivoli che volano ogni giorno e ci sono nove velivoli che effettuano questo tipo di volo.

Foto di Robert Waghorn da Pixabay 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione