VACANZE

Vacanze di Pasqua: 4 laghi da visitare per l'occasione

LEGGI IN 2'

La Pasqua è ancora lontana ma già possiamo organizzare, e per tempo, le nostre vacanze. Se amiamo il relax e le passeggiate a contatto con la natura, la scelta del lago è l’ideale. ma dove andare e quali laghi visitare? Ecco 4 laghi che vale la pena di vedere almeno una volta nella vita.

Lago Titisee (Germania)
 
Nel cuore della foresta un piccolo lago perfetto per chi ha la passione per l’escursionismo, il nuoto, il golf, la bici. Si affaccia sulla cittadina termale omonima, Titisee-Neustadt, nella regione di Baden-Württemberg, quasi al confine con la Svizzera. Il lago ha ispirato anche i fratelli Grimm durante la produzione delle fiabe. E’ possibile visitarlo anche con la barca a motore per esplorarlo  da dentro e poter così udire il suono delle campane come si racconta in una leggenda. C’è anche un trenino grazie al quale possimao visitare le affascinanti valle laterali.
 
Lago Miroi (Francia)
 
A 2215m di altitudine, si trova nella regione di Queyras nelle Alte Alpi. E' chiamato così (lago specchio) perché quando non è disturbato dalle raffiche di vento, le sue acque fanno da specchio al paesaggio.
Perfetto da scoprire a piedi tanto che con una giornata di cammino è possibile godere non solo del Miroir ma anche dell’altro lago di Sainte-Anne, sempre lungo il percorso GR5 che inizia dai Paesi Bassi  e attraversa Belgio e Lussemburgo, fino ad arrivare in Francia. Dopo l’escursione possiamo godere delle sue sponde con un bel picnic sui vasti prati che lo costeggiano, allietati da qualche visita inattesa di animaletti curiosi.

Lago di Bled (Slovenia)
 
Già dalle foto possiamo innamorarci. Il lago immerso nel verde si trova tra le Alpi Giulie nella Slovenia nord-occidentale. Caratteristica è l'isola di Bled, al centro del lago, che dà vita ad uno scenario affascinante. Il lago ltre ad essere ricco di risorse per attività sportive (ciclismo, escusionisno), e relax, é perfetto anche per chi vuole vivere giorni romantici in coppia. Non possimao perderci la visita alla Chiesa dell’Assunzione di Maria da raggiungere dopo una lunga rampa di scalini. E da lassù tutto sarà romantico, un posto da condividere con la nostra  metà e sognare di fronte ad un panorama mozzafiato.
 
Lago di Braies (Italia)
 
Una delle meraviglie dell’Alto Adige nella valle omonima e immerso nella valle naturale Fanes-Sennes-Braies. Il lago naturale è a 1496m sopra il livello del mare. Puoi visitarlo in barca a remi, e se te la senti di immergerti puoi fare un bagno nelle acque gelide, o sfruttarlo per la pesca. In primavera è magico come anche d’inverno quando circondato da vette innevate si trasforma in una lastra di ghiaccio molto spessa. Il lago si può raggiungere solo con l’autobus che parte da Dobbiaco. Da lì, poi, è possibile fare dei percorsi sul lungolago attrezzati con scarponi da trekking.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta