TRUCCHI E SOLUZIONI

5 usi del colino che potresti non conoscere

Hai mai pensato di usare uno scolapasta per fare il puré? Ecco ci sono diversi usi del colino che possono essere comodi e salvarti in alcuni situazioni estreme (ovviamente in cucina).
LEGGI IN 2'

Tutti in casa hanno un colino, che di solito utilizzano per il tè o per scolare la pasta. E che spesso viene “archiviato” negli armadi della cucina, perché non trova un impiego di verso. In realtà, è molto utile e dovresti usarlo di più.

  • Allontana le mosche. Andare a fare un picnic o mangiare nel patio? Porta uno o due colini. Capovolgi lo scolapasta e posizionalo su ogni piatto per tenere lontane le mosche altri insetti dal cibo.
  • Riso a vapore. Per preparare un riso soffice e perfetto ogni volta, usa uno scolapasta! Sciacquare il riso in uno scolapasta di metallo fino a quando l'acqua non sarà limpida, quindi far bollire il riso in una pentola di acqua salata per cinque minuti. Poi, rimetti il ​​riso nello scolapasta a scolare. Riempi la pentola con un centimetro d'acqua e porta a ebollizione, abbassa la fiamma al minimo e poi metti lo scolapasta pieno di riso sopra la pentola bollente. Copri lo scolapasta con la carta stagnola e lascia cuocere a vapore per 10 minuti.
  • Setaccia la farina. La setacciatura aiuta a rompere i grumi e arieggiare la farina, ottenendo un impasto più liscio. Un setaccio per farina funziona meglio, ma se sei in difficoltà, puoi usare il colino. Tieni il manico con una mano, quindi con l’altra picchiettalo pieno di farina.
  • Previeni gli schizzi di unto. Se stai cucinando qualcosa con olio in una padella aperta, come i bastoncini di pesce o il pollo fritto, usa uno scolapasta di metallo per bloccare gli schizzi. Capovolgi lo scolapasta e posizionalo sopra la padella. I fori interromperanno lo spruzzo di grasso ma consentiranno comunque la fuoriuscita del vapore.
  • Schiacciapatate. Ti manca questo strumento, il tuo colino ti salverà. È un po' più laborioso, ma porterà a termine il lavoro. Premi le patate cotte attraverso i fori dello scolapasta usando una spatola. Meglio il colino a maglia fine.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta