IDEE MAKEUP

Trucco Halloween da sirena ammaliatrice: la soluzione dark

LEGGI IN 2'

E’ tempo di pensare al travestimento giusto per Halloween. Il tempo che ci separa dal 31 ottobre non è molto per cui è bene pensare a qualcosa di facile e che ci entusiasmi. Perché non optare per un trucco da sirena ammaliatrice?  

Questa creatura misteriosa che nella mitologia classica incantava i marinai che sbarcavano sull’isola ignari della morte terribile che li attendeva, ha sempre affascinato anche se in maniera inquietante. Se amiamo questo essere per metà donna e per metà pesce possiamo sceglierla per organizzare il trucco all’insegna di tutte le sfumature del blu, del verde e del viola, in occasione della notte di Halloween. 

Basta partire da una parrucca dai capelli turchini su cui sistemare una coroncina oppure appuntare il lunghi capelli, dopo averli raccolti in trecce, con con fermagli a conchiglia.

Per il viso usare un primer di una tonalità molto chiara che renda la base uniforme per poi passare all’ombretto blu con cui colorare le palpebre e anche le zone collo e contorno occhi. Poi usare una retina da poggiare sulla fronte e picchiettare con una spugnetta un po’ di verde e di azzurro a simulare le squame

Di seguito aggiungere un velo di glitter argento sulle palpebre e tracciare una riga di matita bianca nella palpebra bassa e interna, e completare con un eyeliner nero con delle codine ai lati dell’occhio a realizzare un sguardo magnetico. Subito sopra il naso possiamo applicare sei perle bianche brillanti e adesive a seguire la linea delle sopracciglia, per rendere il viso luminoso.

Completare il trucco dark passando un po’ di colore blu e viola sulle spalle e la zona sopra il seno, e un rossetto opaco tra il verde e il blu con effetto matte. Diamo un'occhiata al tutorial che segue e prendiamo spunto per trascorrere una notte da paura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta