COPPIA

Tradimento, cosa fare in caso di infedeltà

Può succedere di non essere sulla stessa lunghezza d'onda, così come può capitare di tradire. Ecco qualche consiglio per affrontare questo problema di coppia, sia che tu sia stata tradita sia che tu abbia peccato di infedeltà.
LEGGI IN 1'

Il tradimento è davvero una situazione molto spiacevole e soprattutto può causare una perdita di fiducia in se stessi ma anche nel prossimo. Forse hai appena scoperto che il tuo partner sta tradendo, o forse sei tu quello che ha tradito. In ogni caso, è importante affrontarlo se vuoi andare avanti, sia che questo significhi stare insieme o rompere.

Cosa fare?

Fai sapere al tuo partner che devi parlare con lui di qualcosa di importante e prenditi del tempo per pensare a come vuoi affrontare la conversazione. La terapia di coppia può essere una buona opzione per incoraggiare una discussione sana e produttiva.

La terapia può aiutare a superare il trauma, non necessariamente a mantenere la coppia unita. È bene che tu lo sappia. Trova un terapista che abbia esperienza nel trattamento del recupero erotico, qualcuno che sia libero da giudizi e ti sosterrà nel tuo viaggio verso una nuova monogamia.

Ovviamente, la situazione potrebbe essere diversa se entrambi i partner sono aperti a conoscere il proprio contributo ai problemi del matrimonio, se sono disposte a imparare ad assumersi la responsabilità. Potrebbero costruire una nuova relazione, migliore di quella che avevano prima. Ma se un partner non è disposto ad affrontare tutto questo, allora non ha senso. È meglio intraprendere un percorso individuale e lavorare su stessi. Hai mai vissuto una simile esperienza? Come ne sei uscita e quali pensi sia il segreto?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione