ERBORISTERIA

Tracheite senza febbre: i sintomi e rimedi naturali utili

LEGGI IN 2'

La tracheite è un'infezione della trachea causata da batteri o virus, si presenta con maggiore frequenza nei bambini e generalmente si accompagna anche a bronchiti e laringiti. I batteri più comuni coinvolti includono Staphylococcus aeureus, Streptococcus pneumoniae e Pseudomonas aeruginosa e in questi casi l’uso degli antibiotici è fortemente consigliato.

Ma se la tracheite si presenta senza febbre e la coltura dell’espettorato non mostra presenza batterica nel cavo orale, ci possiamo anche affidare ad alcuni rimedi naturali validi. Prima di parlare di questi ultimi vediamo però quali sintomi sono legati alla tracheite, in modo da saperla riconoscere subito e agire in modo veloce.

La tosse che suona cupa e un po’ gracchiante è certamente il primo campanello d’allarme e può anche portare all’espulsione di secrezioni.  In aggiunta si possono presentare anche difficoltà respiratorie, stridore durante la respirazione o anche respiro sibilante. A questi seguono cianosi in caso di respirazione particolarmente difficoltosa.

È essenziale fare molta attenzione a quest’ultimo aspetto, che può rappresentare una vera e propria emergenza medica. In questo caso, se le labbra o le orecchie del paziente tendono a colorarsi di blu e il paziente mostra un’eccessiva fatica a inspirare, è essenziale chiamare gli operatori sanitari per procedere con le procedure di emergenza.

In genere questa deriva non è molto frequente, ma è sempre bene stare in allerta, soprattutto in caso di bambini. Per quanto riguarda i rimedi naturali, che possono anche essere associati a terapia antibiotica in caso di tracheite batterica con o senza febbre, il primo è rappresentato dai suffumigi con alcuni oli essenziali.

Ci riferiamo in particolare ad eucalipto, menta piperita, origano e rosmarino, che hanno proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, agendo in maniera mirata sulle vie respiratorie. Si sono dimostrati efficaci anche gli infusi a base di echinacea dolcificati con miele grezzo, che aiutano anche in caso di tosse secca e bronchiti, in quanto leniscono e favoriscono l’eliminazione del muco stagnante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta