ERBORISTERIA

Tosse con catarro: i rimedi naturali da seguire

LEGGI IN 2'

La tosse con catarro è uno dei sintomi diretti di raffreddori e allergie stagionali, un problema di accumulo di muco in gola che rende necessario schiarirsi la voce con frequenza. Le mucose irritate tendono a produrre per autodifesa quella sostanza viscosa che tanto ci infastidisce, ma che serve al fisico per intrappolare ed eliminare pollini e batteri.

Lo starnuto o il colpo di tosse, sebbene fastidiosi, servono proprio ad espellere le sostanze che il nostro organismo riconosce come tossiche. Il problema è che il muco che le intrappola è anche particolarmente antipatico da gestire, in quanto spesso percepiamo senso di soffocamento e malessere generale alle vie respiratorie.

Per combattere la tosse con catarro possiamo comunque affidarci a rimedi naturali molto efficaci e sicuri, privi di effetti collaterali pericolosi. Uno di questi è lo sciroppo a base di cipolla rossa e miele crudo, facile da fare tagliando una cipolla a fettine e sistemandole in un vasetto di vetro, alternandole a strati di miele grezzo.

Il composto va poi chiuso e lasciato a riposare in luogo fresco e asciutto della casa per 12 ore, dopo di che si può usare. Ne possiamo assumere un cucchiaio all’occorrenza, sfruttando le proprietà antibatteriche e lenitive della cipolla e del miele, che aiutano a sfiammare la gola, ma anche a ridurre la produzione di catarro.

Unito al limone il miele diventa un altro ottimo rimedio naturale per la tosse con muco, in questo caso puntando su vitamina C e antiossidanti presenti nell’agrume. Mescoliamo il succo di un limone biologico con 3 cucchiai di miele grezzo e assumiamo quando necessario, a bocca pulita.

Un altro buon metodo per tosse e congestione da catarro è poi il tè di verbasco, una pianta officinale che ha proprietà espettoranti e sedative, tanto che è molto usata per curare le vie respiratorie. Le foglie e i fiori sono le parti usate per fare delle ottime tisane, facili da reperire nelle erboristerie fornite o anche nei negozi online.

Mettiamo in infusione un cucchiaio di verbasco essiccato in una tazza di acqua appena bollita, copriamo e lasciamo in posa per dieci minuti. Ora filtriamo e beviamo semplice o dolcificato con miele.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta