2019/12/15 11:38:5038649
2019/12/15 11:38:5148055

ERBORISTERIA

Tisana fredda drenante fatta in casa, rimedio naturale per eliminare i liquidi

LEGGI IN 2'

Le tisane drenanti sono uno degli aiuti migliori e meno invasivi a cui possiamo affidarci per eliminare i liquidi in eccesso dal corpo. Gli ingredienti in esse contenuti sono infatti noti per le loro proprietà diuretiche, favorendo così una pulizia interna dalle tossine accumulate, ma soprattutto dalla tanto odiata ritenzione idrica.

Tuttavia, quando fa caldo, è piuttosto difficile trovare la voglia di bere un infuso bollente, nonostante sappiamo che fa bene alla salute. In commercio ormai è possibile acquistare le cosiddette tisane fredde drenanti, che si preparano con acqua a temperatura ambiente e si possono quindi consumare senza bruciarsi la lingua in qualunque momento della giornata.

Ma la tisana fredda drenante è un rimedio naturale che si può fare anche in casa, utilizzando le erbe sfuse giuste, da acquistare in erboristeria o in drogheria, mettendo in infusione a caldo, filtrando e poi lasciando raffreddare in frigorifero la bevanda.

Vediamo quindi quali erbe sono le più adeguate per le nostre tisane drenanti e quindi quali ci aiutano a eliminare i liquidi stimolando la diuresi. Il tè verde è sicuramente un valido alleato nella lotta alla ritenzione idrica, ma va consumato preferibilmente nella prima metà della giornata, sia per evitare di andare in bagno di notte sia per la caffeina contenuta, modesta ma presente.

La betulla è invece priva di sostanze eccitanti e la possiamo trovare in foglie essiccate e sminuzzate, pronte per una infusione di circa 10 minuti in acqua bollente. Questa erba è ottima per contrastare la cellulite ed è suggerita anche a chi ha problemi di renella.

Più difficile da trovare in erba (solitamente la si assume come tintura madre) sfusa, ma comunque reperibile in erboristeria e online, è poi la centella asiatica, ottima per liberarsi della pelle a buccia di arancia, ma anche ridurre il gonfiore agli arti inferiori, un problema che in estate sembra più presente del solito.

Parliamo anche di equiseto e ortica, altre due piante ottime per contrastare il ristagno di liquidi. Tutte queste erbe vanno lasciate in infusione insieme in acqua bollente dai 7 ai 10 minuti e poi filtrate con un passino a maglie strette. Lasciamo intiepidire, poi travasiamo in una brocca di vetro e riponiamo in frigo, consumando un bicchiere della nostra tisana fredda drenante 2-3 volte al giorno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione