ALTRI ANIMALI

Tartarughe di terra: come allevarle in giardino

LEGGI IN 2'

Le tenere tartarughe di terra sono spesso nei nostri giardini, allevate con amore da grandi e piccini. Le testuggini di terra sono piccole e anche longeve (possono raggiungere anche i 40 anni) ma se si decide di allevarle bisogna averne cura e non trattarle come giocattoli.

Rispondere alle loro esigenze: non sono troppe ma non bisogna prenderle sottogamba.

Le tartarughe terrestri comuni che vivono in Italia possono raggiungere al massimo 25 centimetri di lunghezza e due chili di peso e avere il carapace con diverse colorazioni o nero.

Prima di ogni cosa, se vogliamo sistemarle in giardino, bisogna organizzare per loro un terrario abbastanza ampio, e un substrato che sia profondo almeno 30 centimetri per dare la possibilità all’animaletto di infossarsi nel periodo del letargo che va da metà ottobre alla primavera e che sia alla luce diretta del sole.

Una parte del terrario va comunque coperto con una tettoia per dare modo alla piccole se ce n’è bisogno di ripararsi, e una piccola pozza d'acqua per rifocillarsi e rinfrescarsi durante le afose  giornate estive, alta al massino 2 cm altrimenti rischiano di annegare, se per caso si capovolgono. Se non c’è diretta irradiazione solare c’è bisogno comunque di una lampada specifica.

Inoltre è bene recintare la zona dove risiedono per difenderle da eventuali roditori, ed se ci sono gatti e cani in casa, tenerli lontani. Per tenerle al caldo serve una semplice cassetta in legno o di cartone riempita con una serie di foglie inumidite.

Come alimentarle? Con foglie, ortaggi e frutta. Il trifoglio, l’insalata e il tarassaco sono gli alimenti base, ed ogni tanto è necessario grattare parte di un un osso di seppia direttamente sul cibo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta