2019/12/12 16:52:2736799
2019/12/12 16:52:2748792

PRIMA INFANZIA

Svezzamento vegetariano del neonato: cosa c'è da sapere

LEGGI IN 2'

Lo svezzamento è il periodo in cui vengono introdotti alimenti diversi dal latte nella dieta del neonato, a partire dal compimento del quinto o sesto mese (dipende dal bimbo), e comunque non prima del quarto mese di età: fino a quel momento non ha ancora gli strumenti idonei per ingerire cibi non liquidi.

Il nostro bimbo ha quasi cinque mesi e iniziamo a organizzare lo svezzamento di tipo vegetariano che abbiamo scelto per ragioni salutiste. Non si tratta di un tipo di svezzamento che si allontana dal classico, in quanto i primi alimenti solidi sono per tutti i piccoli, creme di cereali, brodo vegetale, purè, frutta e verdura, senza aggiunta di carne.

Man mano che il piccolo cresce bisogna fare attenzione per evitare che non manchino nell'alimentazione vitamine e proteine. 

Successivamente, quando il piccolo ha tra i sette e i nove mesi, bisogna dare ancora più attenzione all’alimentazione che deve essere equilibrata e varia: almeno una volta al giorno deve consumare un alimento di ogni gruppo di alimenti principali. Ad ogni modo il pediatra, se serve, ci indirizzerà verso un nutrizionista esperto in diete vegetariane e vegane per costruire un programma organizzato, studiato e ben bilanciato.

Carboidrati: patate, riso, cereali, pasta, pane

Proteine: purè o purè di fagioli, lenticchie

Frutta e verdura: ogni tipo di frutta e verdura. Le verdure a foglia verde sono particolarmente importanti in quanto forniscono il ferro.

Latte e prodotti lattiero-caseari: formaggi, yogurt e latte materno o artificiale. Se vogliamo sostituire con latte di soia, avena o riso è bene chiedere consiglio al proprio pediatra.

Naturalmente è bene inserire i nuovi alimenti in modo graduale, cercando di incuriosirlo e facendolo mangiare accanto a mamma e papà, per rendere il passaggio il più naturale possibile. L’importante è che riesca ad assumere la vitamina B12  che deve essere integrata in quanto presente perlopiù in alimenti di tipo animale, calcio, ferro, e proteine che si possono assumere combinando cereali e legumi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione